#Accaddeoggi: 70 anni fa nasceva CARLOS SANTANA -GUARDA…e balla!-

Unico e inimitabile, capace di anticipare generi, scelte, modi di suonare. Carlos Santana è questo, e non solo. Nato il 20 luglio del 1947 ad Autlán de Navarro, messicano ma naturalizzano statunitense, Santana, 70 anni, ha scritto pagine e pagine del mondo della musica. Con la sua chitarra e la sua musica è stato capace di mettere insieme diversi generi, di dare vita a collaborazioni con altri colleghi ancor prima di tanti altri. Riduttivo definirlo unicamente un musicista, più un chitarrista alla ricerca di nuove sonorità, di nuove idee.

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=jdFV3umJJJw?ecver=2]

 

Nelle sue canzoni ha messo insieme salsa, rock classico, blues e fusion, unendo assoli incredibili con la sua chitarra. Se tra gli Anni 70 e 80 ha raggiunto il picco di popolarità, è negli Anni 90 che Santana rischia una sorta di declino, prima dell’uscita dell’album ‘Supernatural’, 1999.

Indimenticabile la sua performance sul palco di Woodstock: salì sul palco sabato 16 agosto, suonò canzoni come Jingo, Evil Ways You Just Don’t Care e soprattutto Soul Sacrifice, caratterizzata dal lungo assolo di batteria di  Michael Shrieve e, ovviamente, dalla chitarra di Santana.

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=WyWzrKjeeAQ?ecver=2]

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=BM3-Sb14eT8?ecver=2]

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=t6omUxqhG78?ecver=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *