Happy Birthday, Frank Zappa!

Rock, fusion, sperimentale, progressive, jazz. E poi basso, tastiera, chitarra, batteria e percussioni. E una lista infinita di album, tra postumi e non. Tutto concentrato in un solo uomo, in unico, con la ‘U’ maiuscola, grandissimo artista. Possibile? Sì, se si parla di Frank Vincent Zappa, più semplicemente Frank Zappa.

Zappa_in_Germany

 

Proprio oggi l’incredibile musicista, compositore, oggi avrebbe festeggiato 77 anni. Era nato a Baltimora il 21 dicembre 1940, 24 anni fa un cancro alla prostata se lo è portato via (Los Angeles, 4 dicembre 1993). Una perdita incredibile per il mondo della musica, lui che da solo era stato capace di esaltare qualsiasi genere avesse avuto intenzione di suonare.

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Dp6LT2MdaPI?ecver=2]

 

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=B9DqykUsqRY?ecver=2]

 

Tra raccolte, album in studio e live, postumi, vanta una discografia che supera le 100 unità. Lui, che suo malgrado ha ispirato uno dei pezzi rock più importanti di sempre: nel dicembre del 1971 a Montreux verso la fine di un concerto di Zappa con the Mothers of Invention uno spettatore sparò un razzo segnaletico che incendiò il Casinò (poi riaperto nel 1975). Il fatto, l’incendio, il fumo sul lago di Ginevra, fu immortalato nel brano Smoke On The Water dei Deep Purple.

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=zXP_pr7np-o?ecver=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *