BEATLES, 20 anni dopo Paul: anche Ringo Starr diventa 'SIR'

Alla fine, anche lui sarà ‘Sir’. Venti anni dopo Paul McCartney, infatti, anche Ringo Starr riveverà l’ambito titolo onorifico. Ad anticipare la notizia i tabloid britannici, secondo i quali la cerimonia si dovrebbe tenere il 30 dicembre, quando il batterista dei Beatles riceverà il titolo di Cavaliere dalle mani della Regina Elisabetta II.
Si aspetta, a breve, l’annuncio ufficiale da Buckingham Palace e soltanto allora si potrà avere una conferma o una smentita.

Ma proprio secondo il Sun, a Ringo sarebbe già arrivata la lettera con cui il palazzo annuncia l’arrivo del titolo, con cui si riconoscono “i meriti artisitici e sociali dei sudditi di sua Maestà”. Ringo è molto attivo con iniziative di beneficenza per l’Aids, contro gli abusi sui bambini, per i diritti umani, per la lotta alla povertà nel mondo e nel sostegno alle arti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *