Auguri a PAUL STANLEY! 'The Starchild' dei KISS!

Tanti auguri a Paul Stanley, voce e chitarrista dei Kiss.
Alla Kiss Army (così si fanno chiamare i fan dei Kiss), Stanley è noto come ‘The Starchild’ (figlio delle stelle), in quanto è il personaggio che interpreta nella band.
Il musicista, che compie oggi 66 anni, è nato il 20 gennaio 1952 da una famiglia ebraica. Fin da giovanissimo si appassiona di musica, incontrando da ragazzo quello che insieme a lui sarebbe stato un altro dei membri fondatori dei Kiss, Gene Simmons (il bassista e altro cantante della band).
I due iniziano suonando insieme nei Wicked Lester, ma senza avere successo, tanto che da essere costretti a sciogliersi poco dopo. Stanley e Simmons però  non si sono arresi, fondando nel 1973 un nuovo gruppo, la cui formazione  originale includeva Peter Criss alla batteria e Ace Frehley alla chitarra solista: quella band erano i Kiss.
L’esordio discografico avvenne nel febbraio del 1974 con un album che porta lo stesso nome della band.
Quell’album diede inizio a una carriera che sta durando più di 40 anni e che ha cambiato per sempre la storia della musica rock. L’energia di Stanley ha sempre influenzato positivamente la bamd, tanto che nel suo libro “Sex Money Kiss”, Gene Simmons ammette che Paul fu la forza trainante dei Kiss durante gli “anni senza trucco”, ovvero gli anni ottanta, mentre Simmons si sentiva perduto senza il suo trucco da demone.

Nonostante i numerosi cambi dei musicisti della band, Stanley è sempre rimasto un membro fisso, ed è per questo che viene considerato dai fan una colonna portante della band.

Stanley tra l’altro è anche il compositore di alcuni dei brani più celebri dei Kiss, come ‘I Was Made for Lovin’ You’, ‘Rock and Roll All Night’ (scritto a quattro mani con Simmons), Detroit Rock City’ e ‘Sure Know Something’ .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *