Ligabue al cinema racconta MADE IN ITALY: "Un film su brave persone"

Un ‘Made in Italy’ che rispecchi davvero l’idea di un prodotto fatto in Italia, in tutta l’Italia. E’ questa l’idea alla base del film ‘Made in Italy’ di Luciano Ligabue, tratto dall’omonimo album uscito nel novembre 2016. Il musicista emiliano è impegnato in questi giorni su e giù per l’Italia, in tour nei cinema del Bel paese per salutare il pubblico in sala prima della visione del film.
“Volevo raccontare di brave persone”, ha detto ieri Ligabue all’UciCinemas di Porte di Roma, accompagnato da Kasia Smutniak, protagonista del film insieme a Stefano Accorsi.
La pellicola, che racconta la vita di Riko e Sara è tutto scandita dalle canzoni dell’omonimo album di Ligabue, che sono parte integrante della colonna sonora.
Già a partire da questa estate Liga nei suoi live aveva fatto vedere in anteprima qualche estratto del film che sarebbe uscito a gennaio 2018…

Ogni canzone racconta un piccolo pezzo del film, e quando tutti i pezzi vengono messi insieme, esce un bel mosaico.
Riko chiede aiuto alla dottoressa dopo aver ricevuto una manganellata durante una manifestazione…

Quando per lui le cose a lavoro non vanno un granchè, la moglie resta l’unico supporto…

Perchè in effetti il mondo del lavoro spesso può essere una vera e propria giungla…

Ma c’è sempre tempo per cambiare il proprio futuro…

A dieci anni da ‘Radiofreccia’, Ligabue esce vincente confermando il suo ‘Made in Italy’ come film con più incassi del weekend, con un girato in grado di raccontare una storia che non è fuori dalle righe, ma che è assolutamente comune e in cui ogni spettatore può riconoscersi. Un piccolo grande traguardo tutto made in Italy.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *