Buon compleanno ALICE COOPER!

Proprio qualche giorno fa era stato coinvolto in un incidente d’auto, uscendone praticamente indenne. Oggi Alice Cooper, pseudonimo di Vincent Damon Furnier compie 70 anni.
Nato a Detroit nel Michigan, fin da giovanissimo mostra il suo amore per la musica, entrando negli Alice Cooper, band il cui nome gli resterà presto appiccicato addosso. Proprio Vincent in effetti lo aveva pensato, immaginando con il nome di Alice Cooper: “una bella ragazza in minigonna che nasconde un’accetta dietro la schiena”.
Sarà proprio un altro colosso della musica, Frank Zappa, ad aiutare gli Alice Cooper presentando loro il suo produttore.
Tra alti e bassi la band inizia ad emergere nel mondo della musica, delineando alcune delle caratteristiche che diverranno celebri dello stile di Alice Cooper come solista: oggetti macabri nella scenografia,  testi dalle tinte horror e con trucchi sugli occhi.

Dopo poco tempo Vincent abbandonerà la band per dedicarsi alla carriera da solista. La vita di Alice Cooper, così come la sua carriera, è stata costellata di alti e bassi, soprattutto a causa dei suoi problemi di alcolismo.
Dal 1980 al 1983 con dischi come ‘Flush the Fashion’ e ‘DaDa‘, Alice Cooper non riesce ad avere successo e ad adeguarsi agli standard pop dell’epoca, decidendo allora di ritirarsi dalle scene per qualche tempo. Nel 1987 appare in un film: ‘Il signore del male’, di John Carpenter, segnando la sua ripresa.

Esce allora il disco ‘Raise Your Fist and Yell’, nello stesso anno e Alice Cooper torna ad avere successo. Anche ‘Trash’, il disco del 1989 avrà un buon successo, anche grazie alle collaborazioni con artisti del calibro di Jon Bon Jovi e gli Aerosmith.
Durante gli anni 90 pubblica solo due album in studio: ‘Hey Stoopid’ del 1991 e ‘The Last Temptation’ del 1994. Nel disco appare anche Chris Cornell dei Soundgarden. Proprio a seguito della morte di Chris avvenuta nel maggio 2017,  Alice lo definirà “una delle persone più positive che io abbia mai incontrato”.
Nel 2017 Alice Cooper dichiara di non volersi fermare e di non lasciare le scene dei palcoscenici del mondo dello spettacolo musicale, e tramite l’etichetta della casa discografica earMUSIC, produttore Bob Ezrin fa uscire il suo ultimo album dal titolo ‘Paranormal’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *