Buon Compleanno a LUCIANO LIGABUE!

E’ stato un periodo fantastico per il rocker di Correggio che oggi compie 58 anni. Stiamo parlando di Luciano Ligabue, che ha appena terminato un periodo pieno di appuntamenti grazie ad un album di grande successo, da cui è stato tratto un omonimo film, ‘Made in Italy’, ugualmente molto apprezzato.

Nonostante i problemi alle corde vocali che lo hanno costretto a sospendere un tour lo scorso anno, Liga non si è arreso e ha approfittato del momento di break dai live per concludere il suo ultimo film Made in Italy’ con Stefano Accorsi e Kasia Smutniak.

Con un passato da bracciante agricolo e da metalmeccanico e un animo rock, Liga fu scoperto dal cantautore Pierangelo Bertoli, grazie a cui riuscì ad incidere il primo disco ‘Ligabue’ nel 1990. E’ stato però è il secondo disco ‘Lambrusco coltelli rose & pop corn’ a portare Liga al successo, grazie a singoli come ‘Libera Nos a Malo‘ e ‘Urlando contro il cielo’.

Il terzo album del 1993 ‘Sopravvissuti e sopravviventi’ non ottiene il meritato successo, tanto da avere un unico singolo che ottenne il consenso del pubblico, il brano ‘Ho messo via’.
Sarà però il quinto album a rendere celebre Ligabue in tutta italia: il disco ‘Buon Compleanno Elvis‘ fu infatti un esperimento di successo, grazie a cui Liga portò in Italia il rock’n’ roll americano, riscuotendo un successo soprattutto tra i giovani che non si riconoscevano nella tradizione della musica leggera italiana.
Il rock di Ligabue rappresentava una ventata d’aria fresca e l’artista approfittando dei continui consensi che continuava a ricevere realizzò il suo primo film ‘Radiofreccia’, anche questo tratto da un omonimo album che ne ha costituito la colonna sonora. Il film non piacque solo per le splendide musiche in sottofondo, ma gli consentì di ottenere tre David di Donatello, quattro Ciak d’Oro e due Nastri d’Argento, mettendo in luce le sue grandi abilità da regista.

Seguiranno a ‘Radiofreccia’ altre due pellicole: ‘Da Zero a Dieci’ del 2010, e l’ultimo ‘Made in Italy’.
L’animo artistico di Ligabue si esprime anche attraverso la scrittura di sei libri, la maggior parte di racconti molto apprezzati sia dalla critica letteraria, che dai suoi fan.
Il musicista continua a produrre dischi con una media ‘Miss Mondo‘ del 1999, ‘Fuori come va?‘ del 2002, ‘Nome e cognome’ del 2005, ‘Arrivederci, mostro!’ del 2010, e ‘Mondovisione‘ del 2013, fino all’ultimissimo lavoro, ‘Made in Italy’, uscito alla fine del 2016.
Con 12 dischi in studio, 5 album dal vivo, due raccolte e 17 tour in 28 anni di carriera, Ligabue sembra ringiovanire ogni anno che passa, riuscendo a tenere concerti di ore (come l’ultimo Liga Rock Park), senza mostrare il minimo segno di stanchezza! Dopo la breve pausa annunciata, speriamo di rivederlo presto live.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *