Roger Waters contro Donald Trump: ecco il nuovo inedito

Un poema epico del poeta palestinese Mahmoud Darwish. Su questo si basa il nuovo lavoro di Roger Waters, che ha registrato questo nuovo brano con ‘Le Trio Joubran’, un gruppo palestinese, nel dicembre 2017, dopo la decisione di Donald Trump di  spostare l’ambasciata americana in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme.

Waters interpreta ‘The Penultimate Speech of The Red Indian to the White Man’: “In superficie parla delle ultime parole di un nativo americano all’Uomo bianco- ha scritto in un post su Facebook il ‘Genio creativo dei Pink Floyd’- ma parla anche all’amata Palestina di Darwish, alla sua popolazione e a tutte le vittime del colonialismo del mondo’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *