La STATUA di DAVID BOWIE è stata vandalizzata dopo nemmeno 48 ore!

E’ stata la BBC a diffondere la notizia secondo cui sarebbe stata vandalizzata la statua di David Bowie inaugurata appena due giorni fa a Aylesbury, nel Buckinghamshire, in Inghilterra.
“Nutri prima i senza tetto, Rip DB”, è questo il messaggio scritto probabilmente grazie all’uso di una bomboletta spray sopra la statua e sul pavimento adiacente.
La costruzione dell’opera non è però avvenuta usando fondi pubblici, ma è stata finanziata interamente dai fan di Bowie: Aylesbury è infatti il luogo dove il duca bianco ha presentato per la prima volta ‘Ziggy Stardust’, nel 1972.

David Stopps, il promotore della raccolta fondi per la costruzione della statua, ha dichiarato sempre a BBC: “Possiamo togliere la vernice. Ci lavoreremo a partire da oggi”. Sempre stando alle dichiarazioni di Stopps ci sarebbe una videocamera posta sulla statua, che permetterebbe di identificare i responsabili dell’atto vandalico: “C’è una webcam attiva 24 ore su 24, quindi chiunque sia stato, lo abbiamo ripreso con la videocamera”.


Foto di copertina BBC.com

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *