‘The end of my beginning’: ecco il nuovo lavoro degli INFRARED

Da oggi, 24 aprile, è disponibile in digital download, sulle piattaforme streaming e in rotazione radiofonica“The end of my beginning”, nuovo singolo degli INFRARED, rock band milanese capitanata da Tania Tiozzo. Il brano è accompagnato da un video clip ufficiale, disponibile  però da maggio sul canale YouTube e sui social del gruppo.

“‘The End of my beginning’ sottolinea il momento in cui ognuno di noi sente di avere toccato il fondo– racconta la band-  Il sangue e la terra sotto le unghie sono l’immagine del continuo aggrapparsi alle ‘cose materiali’ che ci circondano, fino a quando non ci troviamo in faccia l’inizio della fine, ed è li che la sensazione di soffocare ti fa capire che è ora… ora è troppo!”.  

“The end of my beginning” è stata scritta e composta dagli INFRARED, prodotta da Larsen Premoli che ne ha curato anche il missaggio e il mastering presso i RecLab Studios (Milano). Il video è opera del giovane regista Steve Saints 

INFRARED sono: Tania Tiozzo (voce), Giovanni Mori (basso), Fabio Cau (batteria), Davide Gherardi (chitarra).

Gli INFRARED nascono a metà del 2015 da un progetto della cantante Tania Tiozzo e del bassista Giovanni Mori che coinvolgono Fabio Cau alla batteria, arrivando nel 2017 all’attuale e definitiva formazione che vede Davide Gherardi alla chitarra. Il primo EP, dall’omonimo titolo “INFRARED”, esce a gennaio 2016 registrato al Frequenze Studio (Monza) con la produzione artistica di Michele Violante.

Nello stesso anno la band si concentra sull’attività live, riuscendo ad aprire l’unica data italiana dei Jane’s Addiction al Fabrique di Milano e dividendo il palco del Legend Club, sempre a Milano, con Antimatter eRezophonic.

A fine 2016 il gruppo inizia a collaborare con il produttore Larsen Premoli, titolare dei RecLab Studios(Buccinasco – Milano), registrando un live video della cover di Chandelier” di Sia. Nel 2017, sempre affiancati da Larsen Premoli, iniziano a lavorare all’album di debutto, previsto per il 2018 e anticipato dai singoli “Lifetime” e “The end of my beginning”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *