John Mayall sta male, tour rinviato: ‘Pregate per lui’

John Mayall è stato costretto a rinviare le date di maggio e giugno del tour negli States. L’annuncio arriva dalle pagine social dello storico bluesman, 84 anni a novembre.
   Sono ben 18 le date da riprogrammare, tra maggio e giugno, a conferma dell’intensa attività dello straordinario artista, nonostante la non più giovanissima età.

   “Siamo molto dispiaciuti di annunciare che John Mayall deve riprogrammare i suoi spettacoli di maggio e giugno a causa della necessità di continuare le cure mediche dopo un attacco di polmonite”, si legge nel post.
   Per chi ha acquistato i biglietti, “i rimborsi saranno disponibili dove sono stati acquistati”. E ancora: “John ama i suoi fan ed è dispiaciuto” ma “non vede l’ora di vedervi presto”. Nel frattempo, conclude il post, con un auspicio ai fan, “le tue preghiere sono molto apprezzate!”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *