Reunion Led Zeppelin al Glastonbury Festival 2019? Scommettiamo…

Sarà pure difficile, complicato, quasi un’impresa, impensabile. Ma anche solo pensare che possa esserci una possibilità, anche uno 0,01%, a chi è che non stuzzica? Possibile che nessuno arrivi a pensare “E se fosse?”. 

Tutto sta a decidere se fidarsi o meno dei bookmaker britannici. Già, perché per loro la reunion dei Led Zeppelin ci sarà eccome, confermando le indiscrezioni del Sun di qualche giorno fa, e hanno pure una data e un posto. Sono infatti convinti, e li danno favoriti nelle scommesse, che Jimmy Page, John Paul Jones e, soprattutto, Robert Plant, per celebrare i 50 anni dei Led Zeppelin, la più grande rock band di tutti i tempi, si riuniranno per un concerto al Glastonbury Festival del 2019. Tornando al Sun, secondo il tabloid Robert Plant si è confrontato con Jimmy Page e John Paul Jones per quanto riguarda gli eventi di Londra previsti per il mese di ottobre. 

Ma resterebbe esclusa, sempre secondo il Sun, la possibilità di un concerto ‘reunion’.

Per esempio da una nota società di scommesse, sostengono che Emily Eavis abbia un sogno, e sia quello di riunire gli Zep. Ma chi è Emily Eavis? Semplice, è il co-fondatore del Glastonbury. Certo, i 50 anni della band cadono quest’anno, ma pur di rivederli insieme, chi non sarebbe disposto ad aspettare anche un anno?

In lizza per il Glastonbury, semprese secondo la stampa britannica che rilancia questa notizia dei bookmaer, ci sarebbe però anche altri artisti. Staccatissimi nelle scomesse, nelle quote per gli scommettitori. Per esempio si parla di Fleetwood Mac, e poi di The Beach Boys e The Stone Roses. E poi ancora Elton John, Kendrick Lamar e i Rolling Stones.

Per quanto riguarda la reunion, in passato i tre ‘superstiti’ della band, si sono già ‘riuniti’, come nel 2007 a Londra.  Per i promoter fu un evento senza precedenti nella storia della musica: in meno di 48 ore il sito è stato preso d’assalto da oltre 20 milioni di utenti, al punto che si è deciso di interrompere immediatamente le prenotazioni e di assegnare in base ad un sorteggio nominale i 21.000 biglietti disponibili.

A seguito di una simile, inaudita mole di richieste, nel 2008 la band è stata insignita del Guinness dei primati per la Maggior richiesta di biglietti per una singola esibizione dal vivo.
UNITED KINGDOM – DECEMBER 01: Photo of LED ZEPPELIN; L-R: John Paul Jones, Jimmy Page, Robert Plant, John Bonham – posed, group shot, sitting on car bonnet – first photo session with WEA Records in London in December 1968. (Photo by Dick Barnatt/Redferns)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *