I 60 anni di MADONNA: ecco ciò che forse non sapete su di lei

Una donna che non necessità di presentazioni, il cui nome racconta già molto: stiamo parlando di Madonna Louise Veronica Ciccone, in arte Madonna, vera e propria icona del pop, capace di far ballare quasi tre generazioni.

La star di ‘Like a Virgin‘ quest’anno compie infatti 60 anni e ha deciso di festeggiare il suo compleanno con un party esclusivo.
Qualche indiscrezione sulla festa? Sembra che la regina del pop abbia scelto la splendida Marrakech per spegnere le 60 candeline. Una festa tra pochi intimi, con circa 40 invitati. Madonna sta pubblicando delle foto su Instagram che preannunciano una festa davvero interessante…

In attesa di vedere qualche foto spettacolare di questo compleanno speciale, vi raccontiamo qualcosa di Madonna, gli aspetti più “scandalosi” della sua vita, per ripercorrere insieme gli eccessi che l’hanno resa celebre.

Che a Madonna piaccia stare sotto le luci dei riflettori non è una novità: lo confermano le tre scomuniche ricevute, la prima nel 1986, quando la popstar decise di dedicare al pontefice (all’epoca Giovanni Paolo II) la canzone ‘Papa don’t preach’, dopo che il papa aveva cercato di boicottare le date italiane del suo ‘Who’s That Girl Tour’.

La seconda nel 1989 a seguito del suo singolo ‘Like a prayer’, canzone in cui Madonna introdusse alcune parole liturgiche cambiandone il contesto di utilizzo, facendole risultare allusive sessualmente. Per non parlare del videoclip della canzone, in cui la cantante riceve le stigmate e la si vede ballare tra croci infuocate…
Le polemiche e la scelta del videoclip le valsero anche la fine di un contratto milionario con la Pepsi.

Nel 1990 inoltre, quando Papa Giovanni Paolo II aveva cercato di impedire alla cantante di esibirsi nel suo ‘Blond Ambition Tour’ a Roma, a causa delle sue performance live con uso ritenuto dalla Chiesa improprio di oggetti religiosi, Madonna atterrò all’aereoporto di Ciampino dove tenne questa conferenza stampa per spiegare la sua posizione in merito agli attacchi ricevuti.

La terza scomunicata avvenne nel 2006, in occasione del ‘Confessions Tour’, in cui la popstar aveva scelto proprio Roma per mettere in scena uno show che la vedeva issare su una croce realizzata con oltre 4mila i cristalli Swarovsky con tanto di corona di spine sul capo.

Nonostante i brutti trascorsi con la Chiesa, nel 2015 la regina del pop ha dichiarato di voler incontrare Papa Francesco in un’intervista con la radio Rtl 102.5: “Sono stata scomunicata tre volte, ma vorrei incontrare il Papa. Che Dio lo benedica! Dobbiamo incontrarci… Un piatto di pasta, una bottiglia di vino buono. Ho una chance?”, ha concluso ironicamente la cantante in perfetto stile Madonna.

Anche il suo ultimo tour, il ‘Rebel Heart’ svoltosi negli anni 2015-2016 non è stato esente da polemiche. Tra suore che esibivano in biancheria intima intorno a pali a forma di croce, Madonna ha fatto ancora parlare di sé.

Per quanto riguarda la vita privata della star, sappiamo dei suoi flirt con Prince, con il campione di basket Dennis Rodman, con il modello Tony Ward, con il personal trainer Carlos Leon, con il ballerino francese Brahim Zaibat e con la top model Jenny Shimizu.

Madonna ha inoltre avuto due matrimoni e due divorzi: il primo con l’attore Sean Penn (finito con denuncia di violenza domestica fatta dalla popstar nei confronti dell’attore) e il secondo con il regista Guy Ritchie.

Forse non tutti sanno che tra le avventure di Madonna sembra esserci anche Michael Jackson sulla base di quanto detto da lei stessa durante la trasmissione Carpool Karaoke di James Corden.
Tra twerk e stacchetti la star ha infatti rivelato di aver baciato Michael Jakson, dichiarando di aver preso lei l’iniziativa, perché il re del pop era a suo dire “Un po’ timido”.

Ultimamente poi Madonna è finita sotto le luci della ribalta per le proteste contro Trump, di cui la popstar si è fatta portabandiera in occasione della marcia delle donne contro l’insediamento del neoeletto presidente. Indimenticabile il suo “Fuck You”  diretto a Trump pronunciato proprio in occasione della marcia.

Madonna da sempre filantropa e attenta ai diritti dei bambini è nota per aver fondato nel 2006 ha fondato, insieme al co-direttore della Kaballah Centre International Michael Berg, un’organizzazione no-profit per il sostentamento alimentare, educativo, medico e psicologico degli oltre 1.400.000 orfani del Malawi, chiamata ‘Raising Malaw’. Anche tre dei suoi figli sono originari del Malawi.

Oggi Madonna sembra condurre una vita decisamente più tranquilla rispetto ai suoi trascorsi da Bad Girl. La cantante dopo dieci anni vissuti a Londra risiede da circa un anno a Lisbona, insieme ai suoi figli, di cui segue assiduamente gli impegni scolastici e sportivi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *