‘Ritchie Blackmore – Smoke on the water’: il chitarrista raccontato su Sky

Stasera, mercoledì 19 settembre alle 21.15, in prima visione assoluta e in esclusiva, Sky Arte (canale 120, 400 e 106 di Sky) trasmette il documentario Ritchie Blackmore – Smoke on the water, sulla vita e la carriera di Ritchie Blackmore, tra i più rivoluzionari chitarristi del rock.

Il documentario raccoglie oltre ad interviste e testimonianze di Ritchie Blackmore, anche quelle di musicisti e giornalisti di generazioni diverse che hanno vissuto insieme a lui la trasgressiva rivoluzione del rock o che ne hanno raccolto l’eredità. Dalle sue radici pop con i The Outlaws, alle sue numerose sessioni in studio negli anni ’60, dal suo contributo al rinascimento del rock con i Deep Purple e i Rainbow negli anni ’70 e ’80, al rock neo-medievale di Blackmore’s Night, Ritchie Blackmore ha dominato la chitarra in una moltitudine di stili.

Qui, Blackmore ricorda come sono stati composti alcuni dei brani più celebri del XX secolo, Smoke on The Water, Highway Star, Street of dreams, e ripercorre live memorabili come il concerto alla Royal Albert Hall con la Royal Philarmonic Orchestra nel 1969. Per la prima volta la sua incredibile carriera viene narrata attraverso interviste inedite e testimonianze di tutti i suoi colleghi e ammiratori più famosi tra cui Brian May, Glenn Hughes, Lars Ulrich, Steve Lukather, Joe Satriani, lo scomparso Jon Lord, David Coverdale, Gene Simmons, Joe Lynn Turner, Steve Vai, Graham Bonnet e Ian Anderson.

Questa è la storia completa di una vera leggenda della chitarra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *