Forza della natura, auguri al bassista dei Metallica Robert Trujillo

Una folta chioma, una grinta che lo rende unico sul palco.

Compie oggi 54 anni Roberto Agustín Miguel Santiago Samuel Trujillo Veracruz, semplicemente conosciuto come Robert Trujillo, dal 2003 bassista dei Metallica. Nato il 23 ottobre del 1964 a Venice, un quartiere della parte Ovest della città di Los Angeles, in precedenza ha suonato il basso per i gruppi Suicidal Tendencies, Infectious Grooves, Cyco Miko, Black Label Society e per Ozzy Osbourne.

Dal 2001 al 2003 è stato componente della band di Ozzy Osbourne, con il quale ha inciso gli album Down to Earth (2001) e Live at Budokan (2002), uscito anche come DVD, oltre a re-incidere assieme a Mike Bordin le parti di basso e di batteria dei primi due album di Osbourne, Blizzard of Ozz e Diary of a Madman. Nello stesso periodo entra a far parte dei Black Label Society di Zakk Wylde.

La svolta. Robert Trujillo è diventato bassista dei Metallica, a seguito di un accordo del gruppo con Ozzy Osbourne, riguardante uno scambio di bassisti (infatti Jason Newsted entrò a far parte per un breve periodo nella band di Ozzy), il 24 febbraio 2003, dopo l’abbandono di Jason Newsted e grazie ad un accordo con i tre membri storici – James Hetfield, Lars Ulrich e Kirk Hammett – di cui il gruppo spiega nel documentario del 2004 Metallica: Some Kind of Monster. Il primo album dei Metallica registrato insieme a Trujillo è stato Death Magnetic del 2008 (le parti di basso di St. Anger erano state registrate dall’allora produttore Bob Rock).

 
Con Benji Webbe (Skindred, Dub War), Trujillo ha fondato anche i Mass Mental, che in Giappone hanno pubblicato l’album How to Write Love Songs. Ha anche suonato il basso per Jerry Cantrell nell’album del 2002 Degradation Trip.
 
Ha inoltre collaborato al brano Llamando a la tierra della band spagnola Macaco nel loro album d’esordio del 1999, El mono en el ojo del tigre.
Lo scorso anno il figlio di Robert, Tye, pure lui bassista ma appena 12enne, è andato in tour con i Korn.

Tye and The Helmets tore it up on the Main Stage at #BottleRock today!

Pubblicato da Robert Trujillo su Domenica 29 maggio 2016

La discografia con i Metallica:
2003 – St. Anger
2008 – Death Magnetic
2011 – Lulu (con Lou Reed)
2016 – Hardwired… To Self-Destruct

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *