Continua ‘L’originale’ tour dei Dunk, con Tesio dai Marlene Kuntz

Dopo l’uscita del video “L’originale”, il nuovo singolo dei Dunk realizzato insieme a Riccardo Tesio dei Marlene Kuntz, la band formata da Carmelo Pipitone dei Marta sui Tubi e O.R.K., Luca Ferrari dei Verdena e i fratelli Ettore e Marco Giuradei, protagonisti del mondo indie bresciano, continua il tour esclusivo in compagnia di Tesio. 

L’ingresso di Tesio, chitarrista dal gusto unico, arricchisce il progetto Dunk, riconfermandone, ancora una volta, il senso di percorso in fieri di ricerca sonora. L’ampliamento della formazione live verrà, inoltre, suggellato dall’uscita di un 7” contenente il singolo “L’originale” e un altro inedito, registrato al SONIC TEMPLE STUDIO di Parma da Domenico Vigliotti: un nuovo tassello in un viaggio nella sperimentazione della forma canzone.

I Dunk hanno debuttato il 12 gennaio 2018 con l’album omonimo: un disco robusto, viscerale, tormentato e visionario. Per la loro attività live, recentemente i Dunk sono stati eletti tra le migliori band italiane premiate dal circuito KeepOn Live, vincendo anche il premio nella categoria “Best Performer” assegnato a Luca Ferrari.

Marco Giuradei e Luca Ferrari (Verdena) si conoscono per caso, durante una data del progetto Giuradei a Bergamo.

L’amicizia si rafforza, negli anni, con una serie di interminabili Jam Session all’HenHouse Studio di Albino.

Nel frattempo Ettore, fratello di Marco e deus ex machina dei Giuradei, comincia a scrivere nuove canzoni con testi ispirati ad autori come Carmelo Bene e Antonin Artaud, toccando principalmente il tema del doppio e di una certa inadeguatezza dell’esistere.

I Dunk esordiscono ufficialmente ad Aprile 2017 in occasione del decennale della Latteria Molloy: il riscontro di pubblico è notevole ma i tre sentono che ai pezzi manca qualcosa.

Ettore, fan dei Marta sui Tubi, contatta quindi il chitarrista Carmelo Pipitone: la band torna in sala prove a comporre nuovi pezzi che presenta poi, nel corso dell’estate, in alcuni live esclusivi.

A settembre 2017 i Dunk si trovano in studio e registrato il primo album omonimo, che raccoglie tutto l’entusiasmo di questa manciata di mesi passata insieme: un disco poco pensato, suonato di pancia, a cuore aperto.

DUNK è ricerca di una forma, è lasciarsi alle spalle la canzone, è avanzare verso un’opera, dentro la meraviglia.

L’omonimo album d’esordio, “Dunk”, è uscito il 12 gennaio 2018 per Woodworm Label.

“L’ORIGINALE TOUR”
01/11 Torino – Indi(e)avolato c/o Off Topic – NUOVA DATA
02/11 Milano – Circolo Ohibò
08/11 Bologna – Covo

09/11 Brescia – Latteria Molloy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *