John Mayall in tour, otto date italiane nel 2019. E nuovo album in arrivo

Otto date italiane per il tour di John Mayall, nel 2019. A marzo, infatti, il bluesman sarà a Udine, il 22, ad Ancona, il 24, Firenze, 25, Roma, 26, Genoa, il 27, Trento, il 28, a Parma e a Fontaneto D’Agogna il 29 e 30, per un vero e proprio tour de force.

Per quanto riguarda la data di Firenze del 25 marzo del leone di Manchester, sarà al TuscanyHall (ex Obihall) di Firenze. I biglietti – posti numerati da 25 a 40 euro – sono disponibili da oggi nei punti prevendita Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it (tel. 892.101). Info tel. 055.667566 – 055.6504112  – www.bitconcerti.it.
 
Il tour è il regalo che John Mayall si concede, e che condivide con i suoi fan, per festeggiare l’85esimo compleanno. In arrivo anche un nuovo album.
 

“Il tempo è volato da quando siamo stati in Europa per l’ultima volta – spiega l’artista inglese – mi è mancato stare in giro da quelle parti, ma sarete felici di sapere che torneremo on the road nei primi mesi del 2019. Come probabilmente già saprete, Carolyn Wonderland si unirà a noi con le sue incredibili doti alle sei corde e Greg Rzab e Jay Davenport saranno la mia potentissima sezione ritmica come sempre.
 
Per allora avremo un nuovo album nei negozi e sarà veramente speciale, perché ospiterà diversi tra i miei chitarristi preferiti, che ben conoscete: Joe Bonamassa, Carolyn Wonderland, Todd Rundgren, Larry McCray, Alex Lifeson e Stevie Van Zandt. Sono molto orgoglioso che tutti loro abbiano preso parte in questo nuovo lavoro intitolato ‘Nobody Told Me’. Così, ancora una volta, sarò di nuovo in tour per dimostrare che il blues è più forte che mai”.
TuscanyHall (ex Obihall) – via Fabrizio De André angolo Lungarno Aldo Moro – Firenze
Biglietti posti numerati: 40/36/30/25 euro
Prevendite Box Office Toscana www.boxofficetoscana.it – Ticketone www.ticketone.it (tel. 892 101)
Info tel. 055.667566 – 055.6504112 – www.bitconcerti.itwww.obihall.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *