Da 40 anni alla batteria dei Def Leppard, Buon Compleanno a Rick Allen

La passione è un sentimento impetuoso che può spingerti a non ragionare. O, semplicemente, ad andare oltre, a fare di tutto e anche di più per riuscire a portare avanti un sogno o un desiderio.

Di Rick Allen tutto si può dire tranno che non sia un musicista guidato da una grandissima passione per la musica e soprattutto per lo strumento che suona. Lui che, seppur menomato da un gravissimo incidente, che gli ha fatto perdere un braccio, continua a suonare la batteria nei Def Leppard.

Rick Allen nasce in Gran Bretagna, a Dronfield, in Inghilterra, l’1 novembre 1963. Oggi, infatti, compie 55 anni e da 40 è il batterista dei Def Leppard, in cui appunto ha esordito ad appena 15 anni.

La militanza nei Def Leppard cominciò infatti il 28 novembre del 1978, appunto a 15 anni appena compiuti. Allen rispose a un annuncio del gruppo alla ricerca di un nuovo batterista e appena due anni dopo, nel 1980, la band pubblicò il suo primo album On Through the Night.

E pensare che solo 4 anni dopo ha rischiato di vedere il suo sogno cancellato, distrutto, finire in pezzi per colpa di un grave incidente stradale. 

La notte del 31 dicembre 1984, infatti, a Sheffield, perse il controllo della sua Chevrolet Corvette mentre si stava recando ad un party di capodanno in compagnia della fidanzata Miriam Barendsen. Un automobilista a bordo di un’Alfa Romeo lo sorpassò e ingaggiò con lui una sorta di sfida, ostacolandolo e provocandolo a lungo. In un eccesso di rabbia Rick forzò un sorpasso non accorgendosi di essere in prossimità di una curva.

L’auto uscì di strada ribaltandosi, abbatté un muro di pietre e finì in un campo adiacente. La ragazza riportò solo lievi ferite. Allen fu sbalzato fuori dall’abitacolo perché la sua cintura di sicurezza non era fissata correttamente. Fu proprio questa a lesionargli gravemente il braccio sinistro poco sotto la spalla. Un infermiere di passaggio soccorse i due e chiamò i soccorsi. In un primo momento i medici riuscirono a riattaccare l’arto al batterista, ma in seguito a un’infezione furono costretti ad amputarlo. Dopo meno di quattro settimane Allen uscì dall’ospedale e si riunì al gruppo.

Nonostante avesse perso un braccio, infatti, Rick non ha mai pensato di lasciare la band. E i suoi compagni, a loro volta, hanno scelto di aspettarlo, senza pensare di trovare un suo sostituto.

In collaborazione con gli ingegneri della Simmons, Allen, il cantante Joe Elliott e l’amico batterista Jeff Rich (Status Quo) progettarono un drum set in grado di permettere a Allen di continuare a suonare con un solo braccio.

La soluzione fu un drum set ibrido, composto da elementi acustici, elettronici e da pedali che il batterista avrebbe dovuto utilizzare con il piede sinistro, convenzionalmente utilizzato per controllare il charleston. Pedali e pad elettronici riproducevano i suoni di una normale batteria acustica e, dopo un periodo di pratica, Allen fu in grado di riprendersi a tutti gli effetti il suo posto nei Def Leppard. Il suo ritorno su di un palcoscenico dopo l’incidente avvenne nel 1986 al “Monsters of Rock” di Donington.

Questi gli album in studio incisi con i Def Leppard:

1980 – On Through the Night
1981 – High ‘n’ Dry
1983 – Pyromania
1987 – Hysteria
1992 – Adrenalize
1996 – Slang
1999 – Euphoria
2002 – X
2008 – Songs from the Sparkle Lounge
2015 – Def Leppard

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *