59 candeline per Bryan Adams: Buon Compleanno, eterno 18enne

Una voce e una grinta uniche, uno stile pure, che lo rendono per certi versi inimitabile nel panorama della musica internazionale.
Compie oggi 59 anni, portati straordinariamente, Bryan Guy Adams, semplicemente Bryan Adams, nato il 5 novembre del 1959 in Canada, a Kingston, da genitori inglesi. In Til I Die, era il 1996, ha scritto: “avrò 18 anni finché morirò”: eternamente Bryan Adams.
Autore di una lunga serie di successi, su tutti merita menzione (Everything I Do) I Do It for You, pubblicato nel 1991 e inserito nella colonna sonora del film Robin Hood di Kevin Costner, che rimane per sedici settimane consecutive al top della UK Singles Chart.
Prestissimo arrivano la passione per la musica e per la chitarra: “Ci sono molte ragioni per cui ho voluto comprare una chitarra: una di queste era l’album Machine Head dei Deep Purple”, racconterà in una intervista pubblicata il 30 ottobre 2014 dal quotidiano canadese The Globe and Mail.
E così a dieci anni appena, in collaborazione con suo zio, compra la sua prima chitarra. In realtà, il suo desiderio era diventare batterista, ma la batteria che gli regalarono i suoi genitori era uno strumento molto economico che si ruppe in un paio di giorni. Nel 1973 Bryan torna in Canada, trasferendosi insieme alla sua famiglia nella città di Vancouver, dove entra nel mondo della chitarra.
La sua fama crebbe a tal punto in Nord America sia grazie all’album, Cuts Like a Knife nel 1983 che con l’album Reckless nel 1984. Nel 1991 pubblica Waking Up the Neighbours, album che includeva “(Everything I Do) I Do It for You “, uno dei singoli più venduti al mondo. Nel 1993 pubblica il suo primo Greatest hits So Far So Good: la raccolta contiene l’inedito singolo di successo Please Forgive Me.
 
Il successo discografico raggiunge gli apici in Canada, Australia, Gran Bretagna, Irlanda, India, Portogallo, Germania e Stati Uniti. In oltre trentacinque anni di carriera ha venduto oltre 100 milioni di dischi, fra album e singoli, in tutto il mondo.
Nel 2008 si classifica al 38º posto nella lista dell’All-Time Top Artists, nel corso del 50º anniversario della Billboard Hot 100 Charts. Nel 2015 si classifica al 42º posto nella lista della Greatest of All Time Hot 100 Artists di Billboard. Fin dagli inizi del suo percorso musicale, insieme al suo amico Jim Vallance, ha scritto e co-prodotto canzoni per artisti come Kiss, Tina Turner, Mötley Crüe, Joe Cocker, Bonnie Raitt, Céline Dion, Rod Stewart, Bonnie Tyler, Loverboy, Carly Simon, Ronan Keating, Neil Diamond, Johnny Hallyday, Zucchero solo per citarne alcuni. La partnership Adams-Vallance, ha vinto il maggior numero di SOCAN Awards nella storia: 28. 
 
Per i suoi contributi alla musica, riceve numerosi premi e nomination, tra cui 18 Juno Awards, tra le 58 nomination, 15 nomination ai Grammy Award, vincendo un Grammy Award alla miglior canzone scritta per un film, televisione o altri media audio-visivi. Nel 1992 vince anche lo MTV Video Music Awards, l’ASCAP, l’American Music Awards, tre Ivor Novello Awards, ed è nominato cinque volte per il Golden Globe e tre volte per il Premio Oscar.
Nel 1998 è stato inserito nella Canada’s Walk of Fame e nella Canadian Broadcast Hall of Fame e, nell’aprile 2006, è stato inserito nella Canadian Music Hall of Fame. Il 13 gennaio 2010 ha ottenuto l’Allan Waters Humanitarian Award per aver partecipato a numerosi concerti e campagne di beneficenza. 

 
Il 22 marzo 2011 ha ricevuto la stella sulla Hollywood Walk of Fame. 
 
Il 7 maggio 2015 ha ricevuto l’Allan Slaight Humanitarian Spirit Award, in riconoscimento del suo attivismo sociale e il sostegno a diverse cause, consegnato durante il Canadian Music Week al Canadian Music Industry & Broadcast Awards Gala. 
Oltre alla carriera di cantautore e musicista, dalla fine degli anni novanta alterna quella di fotografo. Ha collaborato per Interview, Vanity Fair,Vogue, Harper’s Bazaar, Esquire e dal 2004 è cofondatore della rivista Zoo Magazine. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *