Sanremo, chi è Mahmood. Ecco il video della canzone vincitrice

Mahmood, pseudonimo di Alessandro Mahmoud, ha vinto la 69esima edizione del Festival di Sanremo. Nato a Milano il 12 settembre 1992, è un cantautore italiano di origini egiziane.

La madra è sarda mentre il padre è egiziano. Ha iniziato a studiare canto fin da piccolo.

Nel 2012 partecipa alla sesta edizione del talent show X Factor nella categoria Under Uomini capitanata da Simona Ventura. Viene inizialmente scartato dalla Ventura agli Homevisit, poi ripescato dal televoto e infine eliminato nel corso della terza puntata.

Dopo l’esperienza televisiva comincia a scrivere e produrre suoi pezzi.
Nel 2015 vince il concorso canoro Area Sanremo guadagnando il diritto di partecipare, nella sezione “Nuove Proposte”, al Festival di Sanremo 2016, nel quale presenta il brano Dimentica, classificandosi al quarto posto.

Nel 2017 pubblica il singolo Pesos, con cui partecipa alla quinta edizione del Summer Festival, vincendo la gara tra gli artisti della sezione Giovani che si sono esibiti nella seconda puntata.

Nel frattempo svolge anche l’attività di autore per altri artisti, partecipando alla composizione di brani come Nero Bali di Elodie con Michele Bravi e Gué Pequeno, certificato disco di platino, Hola (I Say) di Marco Mengoni feat. Tom Walker, e collabora con Fabri Fibra scrivendo e duettando con lui nella canzone Luna.

A settembre 2018 viene pubblicato il suo primo EP Gioventù bruciata e nel dicembre dello stesso anno è uno dei due vincitori di Sanremo Giovani 2018 con il brano omonimo. Questa vittoria gli concede il diritto di partecipare al Festival di Sanremo 2019 con il brano Soldi, da lui scritto insieme a Dardust e Charlie Charles.

Viene annunciata l’uscita del suo primo album d’inediti, intitolato Gioventù bruciata, per il 1º marzo 2019.

Ecco la canzone vincitrice del Festival:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *