50 anni di Woodstock, annunciati i nomi per il concerto celebrativo

Il ritorno di Carlos Santana, Canned Heat, David Crosby, Country Joe McDonald, John Sebastian.

E pure di John Fogerty, che con i Credence Clearwater Revival a Woodstock ci ha suonato eccome nel 1969, ma la loro performance non convinse nessuno, tanto da non essere inseriti nel film/documentario che ne seguì.

Sono alcuni dei nomi del concerto celebrativo per i 50 anni del concerto evento che si è tenuto a Woodstock dal 15 al 18 agosto del 1969. Quest’anno le date scelte sono il 16, 17 e 18 agosto.

L’annuncio è stato dato sulla pagina Facebook ufficiale dell’evento.

Infinita la lista di artisti decisamente più giovani, gran parte neanche era nata quando in questa area a Bethel, della contea di Sullivan, una cittadina rurale 69 km a sud-ovest di Woodstock, si radunarono centinaia di migliaia di spettatori.

Rispetto ad una iniziale previsione di 50mila persone, ne arrivarono 400mila (secondo alcuni addirittura 1 milione): la notizia del concerto che si preparava fu annunciata da una radio locale già prima che i promotori e Yasgur lasciassero il ristorante dove si erano accordati, fatta trapelare da alcuni lavoratori del locale.

Tra i nomi, The Lumineers, The Black Keys, The Zombies, Miley Cyrus, Pussy Riot, Miley Cyrus.

Curioso come sullo stesso palco saliranno, seppure in giorni diversi, Robert Plant, venerdì 16 agosto, con The Sensational Space Shifters, e i Greta Van Fleet.

2 pensieri riguardo “50 anni di Woodstock, annunciati i nomi per il concerto celebrativo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *