Cigarettes After Sex, Editors, Liam Gallagher e Patti Smith a Taranto

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, torna a Taranto il Medimex, International Festival & Music Conference organizzato da Puglia Sounds, il progetto della Regione Puglia per lo sviluppo del sistema musicale regionale attuato con il Teatro Pubblico Pugliese. Dal 5 al 9 giugno sono in programma quattro giorni di musica con star internazionali, una mostra su Woodstock e altre esposizioni.

Liam Gallagher

Di assoluto prestigio il programma del main stage sul palco del Lungomare Vittorio Emanuele III:
venerdì 7 giugno doppio appuntamento con gli americani Cigarettes After Sex, gruppo di punta dell’ambient pop di stanza a New York e i britannici Editors, una delle realtà di maggior successo del moderno wave-rock; sabato 8 giugno Liam Gallagher dell’ex frontman degli Oasis, figura di riferimento del brit-pop in procinto di pubblicare il suo secondo album da solista dopo As You Were. Completa il quadro degli headliner, domenica 9 giugno, Patti Smith che, come annunciato, celebrerà in esclusiva per il Medimex i quarant’anni dei leggendari concerti di Bologna e Firenze del 1979 che, con l’artista americana sancirono il ritorno in Italia dei grandi raduni rock dopo la “stagione degli incidenti”.

Cigarettes After Sex

La prevendita dei biglietti per le tre serate è attiva dalle ore 12.00 di mercoledì 27 marzo sul circuito vivaticket. Anche quest’anno il Medimex propone dei prezzi accessibili a tutti: 15 euro per venerdì 7, 25 euro per sabato 8, 15 euro per domenica 9 e abbonamento alle tre serate 45 euro.

Patti Smith

Il Medimex a Taranto sarà preceduto dell’edizione Spring in programma a Foggia, dall’11 al 14 aprile, con ospiti Renzo Arbore, coordinatore di un progetto speciale – ingresso gratuito – che vede coinvolti i jazzisti Enrico Rava, Dado Moroni, Rosario Bonaccorso, Roberto Gatto, Stefano Di Battista, Enrico Zanisi e la cantante Nicky Nicolai, il musicista britannico Bryan Ferry, fondatore dei Roxy Music, atteso nel capoluogo dauno per l’unica data italiana – ingresso gratuito – del suo tour mondiale, e la fotografa Pattie Boyd, straordinaria testimone degli anni della Swingin’ London che presenterà una mostra sui Beatles.
Info www.medimex.it.

Editors

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *