Sorpresa a New York: Roger Waters e Nick Mason insieme sul palco

Dieci minuti, forse qualcosa in più, forse qualcosa in meno. Per riempire di emozioni un teatro e poi i fan di tutto il mondo. E’ bastato che due vecchi amici si ritrovassero sul palco a fare quello che fanno da oltre 50 anni, suonare e cantare, un vecchio gong che nell’immaginario di un mondo di persone significa Live at Pompeii, Set the Controls for the Heart of the Sun e tanto altro ancora.

A New York, al Beacon Theatre, si sono ritrovati due vecchi amici, un rapporto evidentemente mai toccato dalle vicende interne ai Pink Floyd che invece di fratture ne hanno lasciate.
Nick Mason è in tour con i suoi Nick Mason’s Saucerful of Secrets, arriverà in estate anche in Italia, per riproporre le canzoni dei primissimi Pink Floyd. E la sera del 18 aprile, data che molti segneranno sul calendario con un cerchietto rosso, è salito anche Roger Waters che, oltre a ritrovare Mason e la sua batteria, ha anche suonato il gong.

Circa 10 minuti di storia della musica, ripresi da più e più cellulari (per una volta, benedetti!) e finiti sul web, sui social e non solo. E tra i fan ce n’era anche uno illustre, importante…lo riconoscete?

Eccoli – ripresi dai social -, con tanto di scaletta della serata:

Interstellar Overdrive
Astronomy Domine
Lucifer Sam
Fearless
Obscured by Clouds
When You’re In
Remember a Day
Arnold Layne
Vegetable Man
If / Atom Heart Mother / If (Reprise)
The Nile Song
Green Is the Colour
Let There Be More Light
Childhood’s End
Set the Controls for the Heart of the Sun
(Con Roger Waters)

See Emily Play
Bike
One of These Days

BIS
A Saucerful of Secrets
Point Me at the Sky


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *