Il Liverpool vince la Champions, la storia di YNWA: da Elvis ai Pink Floyd

E alla fine il Liverpool ce l’ha fatta. Dopo la sconfitta di 12 mesi fa contro il Real Madrid, il club inglese è riuscito a tornare sul tetto d’Europa battendo a Madrid un’altra formazione britannica, il Tottenham, per 2-0.

Tutti, come sempre quando gioca il Liverpool, abbiamo ancora nelle orecchie, e i brividi sulla pelle, la canzone You’ll Never Walk Alone, lo storico inno dei tifosi dei Reds, come sono chiamati i supporters del Liverpool. Un pezzo storico, tra gli altri rivisitato in Italia da tifosi come quelli della Roma.
You’ll never walk alone significa ‘Non camminerai mai da solo/a’ è una canzone di scena, scritta dalla coppia statunitense Rodgers/Hammerstein per il musical del 1945 Carousel.
Esistono numerosissime altre versioni di tale brano: tra le più note quelle di Frank Sinatra, Barbra Streisand, Judy Garland, Johnny Cash, Elvis Presley, Nina Simone e, nel Regno Unito, di Tom Jones e soprattutto Gerry & the Pacemakers, il primo gruppo a incidere il brano in Europa.
Una registrazione di You’ll Never Walk Alone cantata dai tifosi compare nel finale del brano Fearless, terza traccia dell’album Meddle (1971) dei Pink Floyd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *