Raidue celebra Woodstock: il 25 giugno uno speciale di Rita Pavone

Il bello della musica è che è indubbiamente democratica. Può essere ascoltata da tutti, sentita da tutti, commentata da tutti. E in questo caso, ‘presentata’ da tutti.

Resta però curiosa la scelta di far presentare, e commentare, una serata come quella che andrà in onda il 25 giugno su Raidue alle 21.20, a Rita Pavone. Cantante rispettabilissima ma che rispetto a un evento come Woodstock, che ad agosto festeggia i suoi primi 50 anni e che sarà al centro della prima serata speciale, ha poco o nulla in comune.
Rai Due, si legge sul sito della seconda rete di Stato, “celebra i 50 anni della storica tre-giorni di Woodstock con ‘Woodstock, Rita racconta’.

Un omaggio a quell’epocale concerto di cui verranno proposte le immagini più emozionanti e coinvolgenti, con le esibizioni di Jimi Hendrix, Janis Joplin, Joe Cocker, Joan Baez, The Who, Creedence Clearwater Revival, Santana, Jefferson Airplane, Crosby, Stills, Nash & Young e altri ancora. Artisti leggendari che suonarono di fronte a mezzo milione di persone, sotto la bandiera della libertà. Sostenuta dall’energia di una giovanissima band, i ‘Life in the Woods’, Rita Pavone ripercorrerà la musica e il clima di quei giorni, insieme a tanti ospiti speciali, a partire da uno dei più grandi cantautori degli anni sessanta, Donovan, e poi Mario Biondi, Raphael Gualazzi, Karima…”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *