Collisioni Festival, Barolo ospita la prima del tour di Liam Gallagher

Giovedì 4 luglio Barolo ospiterà la prima data del nuovo tour mondiale dell’ex leader degli Oasis, Liam Gallagher, che presenterà in anteprima le canzoni del suo secondo album da solista: Why me? Why not.

Nelle scorse settimane sono arrivati i singoli Shock-Wave, già in programmazione su tutte le radio, e The River, brani del nuovo album Why me? Why Not annunciato il 12 giugno sui profili social dell’artista e in uscita il prossimo 20 settembre: grandi canzoni che il pubblico di Collisioni avrà il privilegio di ascoltare per la prima volta in Italia.
Il nuovo album dell’ex ragazzo Oasis arriva dopo i due anni di silenzio che seguirono l’uscita del suo primo fortunato debutto da solista con il disco As You Were del 2017. 

biglietti sono ancora disponibili su www.ticketmaster.itwww.ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati. 

Il concerto di Gallagher apre anche il lungo weekend di concerti per Collisioni. In piazza Rossa venerdì 5 luglio: Carl Brave e Max Gazzè con Rkomi e Daniele Silvestri; sabato 6 luglio: Maneskin e Salmo; domenica 7 luglio: Thirty Seconds To Mars. Nel fine settimana, poi, anche le altre piazze di Barolo ospiteranno concerti d’eccezione: sabato 6 luglio i live di Ornella Vanoni e Al Bano, domenica 7 luglio Mahmood.

Sabato 6 luglio, infatti, sarà una giornata particolarmente ricca per il pubblico di Collisioni. Oltre ai tanti incontri annunciati, da Panariello a Simona Ventura, da Il Volo a Loredana Berté, due grandi concerti animeranno il sabato del weekend di Collisioni: alle 18:30 Ornella Vanoni si esibirà sul palco Blu con la sua band, per regalarci le grandi canzoni che l’hanno resa famosa come una delle grandi interpreti della musica italiana.

Alle 21:00, poi, sul palco Verde sarà la volta del grande Al Bano, 8 dischi di platino e 26 dischi d’oro, l’artista di Brindisi amatissimo non solo in Italia ma in tutto il mondo. Accompagnato dalla sua storica band, Al Bano ripercorrerà i successi che da oltre mezzo secolo continua a donare alla musica italiana. 

I grandi concerti di Collisioni non finiscono qui: mercoledì 10 luglio Macklemore; sabato 13 luglio Calcutta e martedì 16 luglio Thom Yorke.
Nel presskit digitale è disponibile la cartella stampa completa, incluso il programma aggiornato di incontri e concerti e una cartella col materiale iconografico. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *