Samba, bossanova, calypso con quintetto di Jacopetti, il 18 a Busto Arsizio

Fa tappa a Busto Arsizio (Va) la decima edizione di JAZZaltro, la rassegna che dal 2010 porta i suoni del mondo lungo l’asse della S.S. Sempione e del fiume Olona, tra la provincia di Varese e quella di Milano: giovedì 18 luglio, presso Palazzo Gilardoni (via Fratelli D’Italia 12; ore 21; ingresso libero), è in programma il live del quintetto del sassofonista Jacopo Jacopetti featuring la cantante brasiliana Heloisa “Luma” Lourenço.

Il concerto, intitolato “Progetto Latino” e in bilico tra samba, jazz, bossanova, calypso e pop, sarà un viaggio nelle musiche provenienti dal Sudamerica, con una particolare attenzione a Brasile, Argentina, Uruguay e Caraibi e a compositori quali Edu Lobo, Ivan Lins, Astor Piazzolla, Henry Belafonte, Hugo Fattoruso e Dori Caymmi.

Nel corso della sua carriera ha collaborato anche con grandi nomi del pop quali Eros Ramazzotti, Fabio Concato, Matia Bazar e Ornella Vanoni. Heloisa “Luma” Lourenço, originaria di San Paolo, è stata scoperta in Francia nel 1991, dove ha iniziato a esibirsi con Loalva Braz nella formazione Kaoma e con la band di world music Tupi Nago.

Stabilitasi a Parigi, ha collaborato con il leggendario Manu Dibango nei principali teatri e club della capitale francese.Completano il quintetto tre jazzisti di vaglia: Marco Ponchiroli (pianoforte), Paolo Andriolo (basso elettrico) ed Enzo Zirilli (batteria e percussioni).

Si respireranno atmosfere completamente diverse due giorni dopo, sabato 20 luglio, a Fagnano Olona (Va), presso l’approdo del Parco Medio Olona Calipolis (via C. Colombo 80; ore 21; ingresso libero), quando sarà di scena la Baro Drom Orkestar con il suo folklore (non solo) balcanico e i suoi ritmi indiavolati: tradizione e innovazione si fondono, infatti, in questo strepitoso ensemble che mescola in modo unico e originale klezmer, musica armena, suoni balcanici e pizzica salentina in un mix irresistibile di world, rock e musica improvvisata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *