Animals Pink Floyd, quante emozioni in una sera

Un tributo ai Pink Floyd  è quanto di più bello si possa fare, dal palco, o ascoltare, dalla platea. Se poi riesce come deve, se chiudendo gli occhi riesci a volare con la mente, ad essere conquistato da quelle sonorità che sono proprie della storica band di Waters e Gilmour, allora capisci che l’obiettivo è stato centrato: “La risposta del pubblico è stata incredibile”, ha infatti confermato Aldo Recalchi, bassista degli Animals Pink Floyd, tribute band romana, che sabato scorso al Crossroads Live Club di Roma hanno messo in piedi uno spettacolo ambizioso e di qualità: riproporre la storica tappa del ‘In The Flesh Tour’ del 6 luglio del 1977 a Montreal, quando una lite tra Roger Waters e un fan un po’ troppo esagitato in prima fila fu la scintilla che spinse il bassista a creare un’opera come The Wall.

10464352_859432624166699_6350690741346601779_n

 

Con tanto di maiale gonfiabile a ridosso del palco, gli Animals hanno riprodotto fedelmente la scaletta di quel 6 luglio: dall’apertura con Sheep, passando per Dogs, le due parti di ‘Shine on You Creazy Diamond’, Wish you were here, fino alla chiusura di Drift Away Blues.

“Il concerto é stato bellissimo, una grande atmosfera sin dal pomeriggio- ha detto ancora il bassista degli Animals- La risposta del pubblico é stata incredibile, oltre al sold out, l’attenzione rivolta verso lo spettacolo é stata a tratti lusinghiera per noi. La concentrazione del pubblico verso quello che stava accadendo sul palco era surreale, forse anche perché doveva capire cosa stava accadendo”.

Ecco uno stralcio del concerto:

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=5QYSUL-uHYM&w=560&h=315]

(video di Alessandro Salustri)

Secondo Aldo si è trattato di “uno spettacolo mai visti prima, eseguito una volta solo dagli stessi Pink Floyd nel 1977”. Bello, emozionante, “il religioso silenzio del pubblico durante l’esecuzione dei brani” che veniva “spezzato da grandi applausi solo alla fine degli stessi. E i complimenti e la gioia negli occhi e i mille sorrisi, c’hanno fatto capire che abbiamo realizzato qualcosa di importante”.

Questa la scaletta del concerto riproposta dagli Animals Pink Floyd:

Sheep

Pigs on the wing part1

Dogs

Pigs on the wing part 2

Pigs three different way

Shine on you crazy diamond part 1/5

Welcome to the machine

Have a cigar

Wish you were here

Shine on you crazy diamond part 6-9

Money

Us and theme

Drift Away Blues

  • Questi gli Animals Pink Floyd:

Andrea Codispoti : Voce, chitarre elettriche ed acustiche;
Aldo Recalchi: Voce, basso elettrico e chitarre acustiche;
Mauro Miccoli : Chitarre elettriche ed acustiche; Daniele Sorrenti : Tastiere, synth e programming;
Roberto Cherubini : Batteria.
Giuseppe Russo ( Special Guest): Sax;
Francesca Bavetta : Voce;
Valentina Caffaglione : Voce;
Federico Fanelli : Video Maker

Fonico di sala : Alberto Recchia , Luca Pestarini
Fonici di palco : Emanuele Innocenzi
Luci : Paolo De Luca

AGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *