GILMOUR A POMPEI, INFO BIGLIETTI

Due biglietti a persona, con un costo di 300 euro, più il 15% di prevendita. E’ il prezzo da pagare per assistere ad un evento storico per la musica internazionale, il ritorno di David Gilmour a Pompei, dove 45 anni fa, insieme a Roger Waters, Richard Wright, Nick Mason, i Pink Floyd, registrò un film-concerto-documentario che sarebbe passato alla storia, ‘Live at Pompeii’. Sul sito di D’Alessandro&Galli, organizzatori di concerti, compreso questo di Gilmour, sono apparse info sui biglietti dell’evento.
   “Informiamo gli spettatori che i biglietti saranno limitati a massimo due per persona, soltanto per un concerto (non entrambi) ed il prezzo è di 300 euro ciascuno più il 15% di prevendita– si legge- Al momento dell’acquisto, ad ogni acquirente verrà rilasciata una ricevuta con il proprio nome. Il giorno del concerto, lo spettatore dovrà presentare la ricevuta stampata alla biglietteria designata situata in prossimità del sito, insieme a un documento di riconoscimento valido e alla carta di credito utilizzata per l’acquisto del biglietto/dei biglietti. Nel caso in cui lo spettatore abbia acquistato due biglietti, anche la seconda persona dovrà essere presente in biglietteria. La biglietteria sarà aperta dalle 10:00 alle 20:00 in ognuno dei giorni del concerto”. I biglietti sono in vendita dal 22 marzo sul sito di David Gilmour e a seguire su Ticketone.com.
“A ogni spettatore saranno, poi, consegnati un biglietto e un bracciale- si legge ancora- Per accedere ai controlli di sicurezza prima di entrare nell’Anfiteatro per il concerto, gli spettatori dovranno avere al polso il bracciale e il biglietto pronto per il controllo. Si prega di notare che non saranno ammessi spettatori che non abbiano sia il biglietto che il bracciale al polso“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *