Sta arrivando.

Sta arrivando. Sarà il Circo Massimo di Roma il prossimo appuntamento per i fans dei Pink Floyd con David Gilmour. Il chitarrista della storica band inglese sarà infatti nella Capitale per due date, sabato 2 e domenica 3 luglio, che si preannunciano storiche e indimenticabili. Nello spazio che ha già ospitato i Rolling Stones, infatti, Gilmour suonerà pezzi dei Pink Floyd e tratti dal suo ultimo lavoro da solista, ‘Rattle That Lock’.

Per quanto riguarda il piano messo in atto per l’Evento, l’apertura dei cancelli avverrà alle 17.30. Dalle 21 – orario di inizio del concerto – nessuno potrà più accedere al Circo Massimo. Sarà vietato, infatti, l’ingresso del pubblico a show in corso. I varchi saranno due: in via di San Gregorio (angolo via dei Cerchi) e in via della Greca. Inoltre i diversamente abili, che avranno la possibilità di accedere all’impianto con un accompagnatore, è stata realizzata un’area riservata posizionata sulla tribuna laterale, dalla parte di via dei Cerchi. Variazioni anche al traffico.

Procedono spediti i lavori per la realizzazione dell’impianto che ospiterà i due concerti all’interno del Circo Massimo. In queste ore, infatti, la Polizia di Roma Capitale ha ‘isolato’ i parcheggi adiacenti il Circo Massimo, mentre all’interno gli operai lavorano senza sosta come dimostrano le foto:

AGA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *