Stills ‘Old School’: Nuovo album nostalgico, niente fesseria di stampo pop

“Non volevamo essere scambiati per una qualche fesseria di stampo pop”. ‘Pierced Arrow’ è un album volutamente “nostalgico”, un disco confezionato “alla maniera della vecchia scuola”. Stephen Stills si racconta così in una bella intervista a Buscadero, un mensile di musica, dove fa anche un passo indietro, fino al supergruppo formato con David Crosby, Graham Nash, appunto Crosby, Stills, Nash: i Rides, l’attuale gruppo di Stills, e i Csn hanno “alchimie diverse, sono distanti galassie. Con Csn si tratta di cucire insieme personalità differenti. Questa è una band (i Rides, ndr)”.

A proposito del nuovo album, a cui “abbiamo dedicato- racconta ancora Stills- più attenzione”, è proprio questo il motivo per cui è uscito solo quest’anno e non l’anno scorso, quindi una maggiore attenzione e, ad esempio, “abbiamo seguito a dovere la realizzazione del vinile”. 800px-Stephen_Stills_2011

Da grande appassionato ed esperto di musica qual è, Stills ammette di non amare troppo l’mp3, anzi…”è una merda. E’ il 10% della cosa vera. Forse”. Diverso è quanto inventato dall’amico Neil Young, che con Stills, Nash e Crosby ha dato vita ad un supergruppo straordinario: “E’ sulla strada giusta. Il suo ‘Pono’ è fatto in pratica di questi giganteschi file digitali con bit sufficienti per permettere alle frequenze armoniche di interagire”. Al momento, secondo Stills, “Pono è la riproduzione più vicina all’originale che si possa avere”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *