Buon compleanno, Frank

15622617_1226452750748574_6873681300528563925_n
Musicista, compositore, polistrumentista, produttore (…): in una parola, genio. Frank Zappa se ne è andato il 4 dicembre di 23 anni fa per colpa di un cancro alla prostata, era nato il 21 dicembre del 1940 a Baltimora, nel Maryland, da Francis Zappa (nato Francesco Zappa), un perito industriale italiano originario di Partinico (in provincia di Palermo), e da Rose Marie Zappa (nata Colimore), una casalinga statunitense di origini francesi ed italiane.
Straordinario compositore e chitarrista, leader dei Mothers of Invention, Frank ha all’attivo più di 80 album. Considerato uno straordinario mix di cultura, umorismo, furia iconoclasta, maniacale precisione, virtuosismo strumentale, genio compositivo, aveva uno straordinario fiuto nello scegliere i componenti della sua band: tra i suoi batteristi ci sono Vinnie Colaiuta, Chester Thompson, Terry Bozzio, Chad Wackerman e tra i chitarristi Steve Vai e Adrian Belew. 389195_378609755532882_1832481851_n
Quello di Zappa era, è, un repertorio difficilmente catalogabile, con influenze stilistiche rock, blues, jazz, fusion, progressive, avanguardia, riferimenti alla musica classica, satira e cabaret. Innumerevoli i capolavori di questo strepitoso artista:
“Freak Out”, “Hot Rats”, “The Grand Wazoo”, “Over Night Sensation”, “Sheik Yerbouti”.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=B9DqykUsqRY&w=560&h=315]
   E poi ancora, dal triplo album Joe’s Garage (Acts I, II & III) la bellissima e intensa Watermelon in Easter Hay.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=pDkwDx_48tI&w=560&h=315]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *