‘Nightbreed, Blue Tales’, il volo solitario nel blues di LUCIO VILLANI – video –

Una musica di una notte “fatta da ritmi e sussurri” in cui “il tempo si dilata” e trovare complicità può diventare meno complicato e forse più spontaneo. ‘Nightbreed, Blue Tales’ è il disco da ascoltare di notte. E’  “un volo solitario per raccontare storie con il blues.  Un contrabbasso, una voce e un’ora di canzoni, sperando che il vostro tempo si dilati, portandovi nella mia notte, fatta da ritmi e sussurri, per diventare complici e trovare la vicinanza in un’oscurità rassicurante.  Unico e intimo ospite, Marco Pandolfi con la sua armonica”.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=ZzzHqyXJMIg&w=560&h=315]
    Ma ‘Nightbreed, Blue Tales’ è anche e soprattutto un contrabbasso, una voce e un’ora di canzoni, un bellissimo progetto di Lucio Villani, giovane musicista e disegnatore, che ha scelto per questo di affidarsi al web per portarlo a compimento: una campagna di crowdfunding. “Per farlo ho bisogno di almeno 2.500 euro- si legge in un post su Musicraiser.com- per pagare registrazione, mastering, stampa e promozione. Se vi piacerà l’idea e vorrete contribuire, potrò darvi in cambio delle cose particolari. Brani non in commercio, stampe di disegni, magliette e stampe in serigrafia in tiratura limitata e anche disegni originali. Tutto l’artwork del disco è pensato e realizzato da me”.
    Lucio Villani durante gli anni, è stato presente nella scena blues europea, suonando con, tra gli altri, Junior watson, Lynwood Slim, Mitch Woods, Sugar Ray Norcia, Richard Ray Farrell, Mark Du Fresne, Maurizio Pugno, Marco Pandolfi, Luke Winslow-King, Lollo Meier, Daniel John Martin.
   Un progetto ambizioso, originale, quello di Lucio Villani: https://www.musicraiser.com/it/projects/7577-lucio-villani-nightbreed-blue-tales perché un sogno possa diventare realtà. E perché ascoltare della buona musica è sempre cosa buona e giusta.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=kQX3uOK3TaY&w=560&h=315]

 

[youtube https://www.youtube.com/watch?v=0Hj-c5Va3ys&w=560&h=315]

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *