QUEEN+ADAM LAMBERT IN TOUR: “Vedrete qualcosa di nuovo”. Intanto ecco i biglietti nominali contro il secondary ticketing

Una scaletta che regalerà sorprese, un tour pieno di novità. I Queen con Adam Lambert alla voce tornano a calcare i palchi di tutta Europa – oltre a quelli del Nord America – e a novembre saranno in Italia per l’unica data prevista per il 10 a Bologna.
   Per Roger Taylor, lo storico batterista della band, “lo show sarà qualcosa di diverso rispetto agli anni scorsi. Faremo cose che non abbiamo mai fatto prima”. E ancora: “sarà qualcosa di completamente diverso dallo show che abbiamo presentato negli scorsi anni. La produzione è cambiata davvero tanto, la tecnologia ha davvero fatto passi da gigante. Va detto però che non siamo una band che pigia un bottone per suonare. È tutto live al 100%. Stiamo programmando di fare cose che non abbiamo mai fatto prima, o che non facciamo da molto tempo. Abbiamo iniziato come una band da studio, questo è ciò che eravamo. Il successo dei nostri brani è stato un effetto secondario”.

[facebook url=”https://www.facebook.com/Queen/videos/10154135736547362/” /]

   In qualche modo una conferma arriva anche da Brian May: “Il pubblico conosce le hit- ha detto il chitarrista- E quindi dobbiamo soddisfarlo, ma possiamo aggiungere qualcosa che la gente davvero non si aspetta”. Adam Lambert, invece, parla di una nuova sfida: “Quello che le persone dovevano sapere prima di venire ai nostri concerti era sicuramente che avremmo suonato ancora le grandi hit dei Queen che tutti conoscono e amano, ma abbiamo pensato che avremmo potuto rimetterci in gioco”. 
   I biglietti per il concerto all’Unipol Arena saranno disponibili sul circuito ufficiale Ticketone (online e punti vendita) a partire dalle 10 di venerdì 21 aprile. Le prevendite esclusive per i fan club dei Queen e di Adam Lambert, invece, saranno attive dalle 10 di domani, 19 aprile. “Per impedire il fenomeno del secondary ticketing, per la prima volta in Italia- fa sapere la Barley Arts, che organizza l’evento- i biglietti saranno realmente nominali e non intestati solamente all’acquirente: ciò vale per quelli acquistati sia su Ticketone (online e punti vendita) sia tramite i fan club degli artisti. Sarà possibile acquistare un massimo di 4 biglietti per transazione e ogni biglietto dovrà riportare il nominativo dell’effettivo fruitore del concerto. I dettagli sulla possibilità di un cambio nominativo saranno comunicati in seguito; in ogni caso, sarà possibile effettuare un solo cambio”.
FB_IMG_1492508289862

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *