Ha fatto ballare una generazione intera negli Anni 90. Con la canzone ‘Children’ è diventato l’unico italiano a vincere un Brit Awards come Best International New Comer, nel 1997. Un tumore se lo è portato via giovanissimo.
   E’ morto stanotte, ad appena 47 anni, il dj e produttore Robert Miles, vero nome Roberto Concina, figlio di genitori italiani, era nato in Svizzera, ma da bambino era tornato a vivere in provincia di Udine. ‘Children’ faceva parte dell’album di debutto Dreamland che lo impose sulla scena dance mondiale: vendendo 1 milione di copie in Europa e oltre 500 mila tra Stati Uniti e Canada, e ottenendo riconoscimenti prestigiosi come il Brit Award, ancora oggi l’unico italiano ad averne ottenuto uno.
Annunci