Come un sogno ad occhi aperti. Le chitarre di David Gilmour, i bassi di Roger Waters. E poi ancora la batteria di Nick Mason, le tastiere di Richard Wright. E poi ancora Syd Barrett, le copertine, le immagini mai mostrate prime… Insomma un sogno ad occhi aperti. Per chi i Pink Floyd ha avuto la fortuna di ‘viverli’ in tempo reale, ma anche per chi ha avuto la fortuna di conoscerli e di iniziare a ‘studiarli’ seppur giovane e per questo costretto ad affidarsi solo a cimeli, a registrazioni come a foto.

 

 

 

Per loro, non solo per loro, sabato 13 maggio aprirà nel bellissimo Victoria & Albert Museum di Londra, la prima grande retrospettiva dedicata ai Pink Floyd, ‘Their Mortal Remains’: una lunga strada fino al primo ottobre, che porterà chiunque abbia voglia di vivere un mondo incredibile, all’interno di una serie di sale allestite con cimeli, progetti, scenografie e naturalmente musiche di un dei gruppi più importanti e influenti del mondo. Sono qui ospitati ben 350 oggetti della band come i poster, gli strumenti, i video di concerti. In occasione del 50esimo anniversario della pubblicazione del primo singolo, ‘Arnold Layne’, ‘The Pink Floyd Exhibition: Their Mortal Remains’ è una mostra fuori dal comune. I biglietti sono già in vendita sul sito del V&A (https://shop.vam.ac.uk/…/Pink-Floyd–T…/dt/2017-05-13/free/2).

Il trailer della mostra:

 

 

   Ecco allora che tra i tanti di chi ha avuto già la fortuna di poterla ammirare in anteprima (per almeno il restante mese di maggio non è possibile acquistare biglietti che sono sold out – c’è da credere che si andrà avanti su questo andazzo anche per le settimane successive) molti hanno poi condiviso le immagini sui social, per esempio Instagram. Eccone alcune:

 

 

👀 private view of the #pinkfloyd exhibition #theirmortalremains #workperk opens Saturday

A post shared by Fay Douglas (@fay_olaxx) on

 

 

#pinkfloyd #animals 🐖🎶🎵 #batterseapowerstation #TheirMortalRemains @vamuseum

A post shared by cecilia malan (@cissamalan) on

 

 

@bbc #london #pinkfloyd #pig @bbcone @vamuseum #exhibit #TheirMortalRemains

A post shared by Adela Murillo (@xadelamurillox) on

OSPITI ILLUSTRI ALLA MOSTRA…

#noelgallagher #bobgeldof #rogertaylor #pinkfloyd #exhibition #theirmortalremains

A post shared by Queen Forever Blog (@queenforeverblog) on

#bobgeldof #rogertaylor #brianmay #pinkfloyd #exhibition #theirmortalremains

A post shared by Queen Forever Blog (@queenforeverblog) on

Ebbene sì, si vedrà anche questo spettacolo nello spettacolo:

 

Sneak peek from The @pinkfloyd #TheirMortalRemains exhibition. Opens this Saturday!

A post shared by Victoria and Albert Museum (@vamuseum) on

#pinkfloyd #love #music #london#londenervictoria#albertmuseum #art#thepinkfloyedexhibition#theirmortalremains#thewall

A post shared by Ernesto der Luxuseinrichter (@ernesto_der_luxuseinrichter) on

 

Blown away by @pinkfloydtmr #theirmortalremains. Need to go again as there was so much to take in…

A post shared by Marino Franchitti (@mfranchitti) on

 

Annunci