Chris Cornell si è impiccato, confermato quindi il suicidio. Ai dubbi iniziali, quindi (un’ipotesi aveva fatto pensare ad un malore), si sono sostituite le certezze. Il corpo del cantante dei Soundgarden e degli Audioslave è stato trovato in bagno da un amico di famiglia che ha dovuto forzare la porta: secondo l’Associated Press il medico legale ha spiegato che si è tolto la vita impiccandosi.

 

 

Annunci