“THE RETURN TO THE DARK SIDE OF THE MOON”, domenica 11 dal vivo il progetto celebrativo di RecLab. E con uno scopo benefico: promuovere la musica negli ospedali pediatrici

Lo spunto: la celebrazione dei RecLab Studios di Milano. Lo scopo: benefico, per promuovere l’uso terapeutico della musica negli ospedali pediatrici. Insomma un progetto da non perdere quello ideato dal produttore Larsen Premoli per celebrare il suo studio di registrazione, appunto il RecLab, che festeggia i suoi 8 anni di vita.
A febbraio 2017 RecLab Studios entra nel suo VIII anno di attività. Per celebrare questo importante traguardo e restituire qualche cosa agli artisti con cui ha collaborato, decide di registrare nuovamente “The Dark Side of the Moon”, l’ottavo album dei Pink Floyd. Al progetto aderiscono 48 artisti, tra i quali Federico Paulovich, Ralph Salati e Paolo Colavolpe dei Destrage, Alteria, Mario Riso, Michele Quaini, Matteo Balani, il percussionista Pacho e personalità quali i Dj di Virgin Radio Andrea Rock e Dr. Feelgood. IL DISCO Le registrazioni iniziano ai RecLab Studios il 15 ottobre 2016. Segue un accurato lavoro di post produzione full-analogue con pregiata strumentazione d’epoca. ll progetto sarà promosso attraverso strategie social sui canali ufficiali RecLab, pubblicato in digitale sui principali store e piattaforme streaming l’11 giugno e distribuito fisicamente con il supporto di OSTILE RECORDS (etichetta indipendente fondata da Alain Pagani) e di ROBA ROCK, e-commerce specializzato nella produzione e nella distribuzione di merchandise dedicato al mondo della musica, con possibilità di pre order dall’11 aprile. La tracklist canonica conterrà la bonus track di “Confortably Numb”. Verrà anche realizzata una tiratura di copie in Vinyl-CD: i dischi saranno disponibili dal 12 maggio in esclusiva presso il LEGEND-CLUB di Milano durante il festival “Rock In Park”.

L’EVENTO Il disco sarà portato live sul palco del LEGEND-CLUB di Milano l’11 giugno dalle 21:30 e suonato da più di 40 artisti, nella serata conclusiva del festival “Rock In Park“. L’ingresso sarà gratuito.

unnamed

 

LO SCOPO SOCIALE Il ricavato del progetto sarà interamente devoluto a “No Surrender Dream Team”, programma nato in Italia su impulso dell’associazione no profit francese “Oscar’s Angels”. “NSDT” offre eventi di musica dal vivo per i genitori di bambini e teenager che affrontano gravi malattie e promuove l’uso terapeutico della musica negli ospedali pediatrici delle principali città di tutto il mondo.

LA LINE UP Larsen Premoli (RecLab Studios), Federico Paulovich – Ralph Salati – Paolo Colavolpe (Destrage), Alteria, Mario Riso (RezophonicMovida), Michele Quaini, Davide Malanchin, Carlo Ozzella, Matteo Balani, Hermes Locatelli, Mattia Frassinetti (Jarvis), Giulia Osservati – Marco De Grandi – Filippo Sperotto (ElectricBallroom), Max Forleo (The Traveller), Pacho, Erik Donatini (Jaspers), Fulvio Carlini – Sandro Casali (Sixty Miles Ahead), Alessio ‘Bongi’ Buongiorno – Federico Marin (I Nastri), Roberto Paladino (I NastriMamaboy&theConnections), Helena (Na2ral Born Killers), Nicola Rossi (Na2ral Born KillersNight JackalSound of Seattle), Domenico Cambareri (Night Jackal), Tony Giampaolo, Daniele Capuzzi, Andrea ‘Jimmy’ Catagnoli, Max Castellani – Deneb Bucella (Nation Of Giants), Nando de Luca (Alteria, The Traveller, Siveral), Lorenzo Pasquini (SiveralJarvis), Antonio Magrini (Siveral), Vincenzo Marino, Giulio Larovere – Enrico Meloni (GL.EM, Groove Fellas), Riccardo Preda, Dario Jacuzzi, Mattia Dambrosio, Carbo, Gabriele Ghezzi (Deceit Machine), Paolo Paracchini – Daniele Tiddia (Allis On Air), Massimo ‘Maffo’ Vignali, Andrea Rock – Maurizio ‘Dr.Feelgood’ Faulisi (Virgin Radio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *