Continuano le selezioni per BOLOGNA MUSICA D’AUTORE – BMA, il concorso canoro riservato a giovani cantautori (singoli o in gruppo, di età compresa tra i 16 e i 36 anni) che ha l’obiettivo di scoprire ed esaltare il loro lato artistico, di presentarli sulla scena musicale nazionale e di valorizzarne l’aspetto autorale. Sarà ora possibile, infatti, iscriversi fino al 25 giugno. 

BOLOGNA MUSICA D’AUTORE – BMA, progetto ideato e promosso da Fonoprint e patrocinato dalComune di Bologna, nasce da due assunti importanti che rendono il capoluogo emiliano luogo ideale e privilegiato dove pensare, produrre musica d’autore e scoprire talenti come Bologna Città Creativa della Musica UNESCO e Bologna Città di Cantautori. “Ho cercato di trasferire in questo progetto un mio sogno e una mia passione: la musica e le canzoni autorali, un percorso di emozioni che non ha eguali e che ti arricchisce sempre– spiega Leopoldo Cavalli imprenditore bolognese oggi proprietario di Fonoprint- Credo inoltre che Bologna, culla di molti cantautori, sia la città ideale per scoprire e coltivare quelli che saranno gli artisti di domani…”. I candidati del BMA dovranno inviare due brani inediti, già depositati in SIAE, della durata massima di 3ʼ30” di cui devono necessariamente essere autori o coautori, e un video di accompagnamento.

 

unnamed (1)

   BMA selezionerà i migliori 20 artisti. A tutti i partecipanti esclusi dalla suddetta rosa sarà comunicato per iscritto, entro il 30 giugno 2017, l’esito della loro partecipazione e una scheda di commento relativa alla canzone ritenuta migliore tra le due inviate. I 20 selezionati parteciperanno ad audizioni dal vivo presso gli studi di Fonoprint tra il 24 e il 25 luglio 2017, al termine delle quali saranno scelti gli 8 finalisti che parteciperanno alla serata finale del 7 ottobre 2017 presso il Teatro Il Celebrazioni di Bologna. La serata finale sarà un vero e proprio show in cui, oltre ai giovani partecipanti al concorso, si esibiranno sul palco ospiti consacrati e artisti emergenti. Al termine dell’evento sarà premiato il vincitore della I Edizione di BMA in base alle precedenti valutazioni della Giuria, composta da importanti influencer del mondo della musica e in particolare: Vittorio Corbisiero / Fonoprint, Guido Elmi / Produttore, Claudio Ferrante / Presidente Artist First, Antonello Giorgi / Musicista, Marco Mangiarotti / Giornalista e Critico Musicale, Carlo Marrale / Musicita, Roberto Razzini / AD Warner Chappell, Stefano Senardi/ Discografico e Consulente Artistico, Antonio Vandoni / Radio Italia, Riccardo Vitanza / Parole e Dintorni, Andrea Vittori / MA9 Promotion, Fio Zanotti / Produttore.

unnamed (2)

 

   Al vincitore sarà assegnato un contratto discografico ed editoriale con Fonoprint per la realizzazione di un EP e di un videoclip (con un valore commerciale complessivo di oltre 20.000 Euro). Saranno infine assegnati un “Premio della Critica per il Miglior Testo” e un “Premio per la Miglior Musica” entrambi del valore di 2.500 Euro.

Annunci