#Accaddeoggi. PINK FLOYD, 74 ANNI FA NASCEVA RICHARD WRIGHT

Riconoscibile. Eppure, uno stile inimitabile. Tre anni fa, quando uscì ‘The Endless River’, l’ultimo album in ordine di tempo dei Pink Floyd, David Gilmour disse: “Questo è un tributo a Richard Wright. E ascoltare come suonava mi fa capire che non ci si rende mai conto di quello che si ha finché non lo si perde”. Non furono parole gettate al vento quelle del chitarrista di Cambridge, visto che un paio di anni dopo, era il 2016, in un doppio concerto evento a Pompei si rifiutò di inserire Echoes in scaletta, 44 anni dopo il leggendario concerto/documentario di Adrian Maben: l’introduzione è una sorta di dialogo tra il pianoforte di Wright e la chitarra di Gilmour. Richard Wright, scomparso il 15 settembre del 2008 a Londra dopo una breve lotta contro il cancro, era nato il 28 luglio del 1943 nella capitale inglese.
E’ il 1965 quando con Syd Barrett, Roger Waters e Nick Mason fonda il gruppo che forse più di ogni altro ha segnato la storia della musica, influenzando innumerevoli cantanti e band di tutto il mondo. Wright, con il suo piano, ha messo la sua personalissima firma su brani come Ecohes, The Great Gig in the Sky, A Saucerful of Secrets.
Più riservato rispetto agli altri componenti della band, negli anni ‘floydiani’ ha pagato incomprensioni Roger Waters, il leader del gruppo: Wright fu allontanato durante la lavorazione di The Wall, relegato al ruolo di turnista, mentre fu escluso dalla registrazione di The Final Cut, l’ultimo album dei Pink Floyd con Waters. Dopo l’addio del bassista e il bastone del comando preso da Gilmour, Wright fa il suo rientro collaborando alla realizzazione di A Momentary Lapse of Reason, per poi rientrare ufficialmente nel tour successivo.
Da solista Wright ha inciso Wet Dream nel 1978 e Broken China nel 1996.
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=2lJ2skoRxxM?ecver=2]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=53LUOXj_yLo?ecver=2]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=T7wgOltlVlc?ecver=2]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=Ezc4HdLGxg4?ecver=2]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=rmlZLnkF0aU?ecver=2]
[youtube https://www.youtube.com/watch?v=p89kAp4rzBE?ecver=2]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *