Commovente omaggio di Toni Cornell al papà Chris e a Chester Bennington. La dodicenne ha infatti intonato ‘Hallelujah’, la malinconica canzone di Leonard Cohen, esibizione trasmessa da Good Morning America, accompagnata dai OneRepublic.
 
Ha così ripetuto il tributo di Chester Bennington fatto a maggio per salutare un’ultima volta l’amico e collega Chris, durante la cerimonia funebre. Chester “aveva cantato questa canzone al funerale di Chris – ha detto Ryan Tedder degli OneRepublic – ‘Hallelujah’ è una delle canzoni più belle scritte negli ultimi 50 anni”. E’ “un onore cantare questa canzone per Chester e per mio padre”, ha affermato Toni, che un mese dopo la sua scomparsa – in occasione della Festa del Papà – aveva pubblicato sulla pagina Facebook del padre un’emozionante lettera. “Papà – aveva scritto – lascia che cominci dicendo quanto ti voglio bene e quanto sei importante per me. Sei il mio idolo, qualcuno a cui mi sono sempre ispirata. Ci sei sempre stato per me. Mi hai spinto a dare il meglio ogni giorno e ancora lo fai. Ogni volta che piango o che mi sembra di non riuscire ad andare avanti sento la tua voce, ‘Non stare seduta e preoccuparti, nocciolina. Le preoccupazioni sono una perdita di tempo. Io sto bene'”.
Annunci