“Le canzoni nascono e sgorgano da mille ispirazioni, dagli amori, dalle storie, dalle speranze, dalla realtà implacabile”. Insomma, “tutti quelli che hanno qualcosa da dire in musica, prima o poi ammettono di avere un debito di riconoscenza con libri e scrittori”. E questo, un team di autori, giornalisti musicali o collezionisti, sotto la sapiente ‘guida’ del cronista musicale e scrittore Walter Gatti ha scelto di raccontare, lavorando sulla canzone rock andando pero’ in senso inverso: non celebrando il rock, ma andando a scoprire i suoi “debiti” verso la letteratura.
 L COME LIBRO (ABEditore, 228 PAGINE, 9,90 euro), presentato nei giorni scorsi al Meeting di Rimini, scandaglia e analizza infatti il rapporto che c’e’ tra la canzone rock e pop e la grande produzione letteraria, facendo venire a galla i tanti “debiti” che i musicisti pagano alle suggestioni e ispirazioni lanciate nei loro titoli da tanti scrittori e poeti.á Il volume, appena uscito nelle librerie, e’ firmato da Gabriele Gatto, Alessandro Berni, Davide Palummo, Fausto Leali, Francesco Verni, Luca Franceschini, una formazione assemblata da Gatti per coprire efficacemente lo spettro di influenze artistiche rappresentate, andando cosi’ ad analizzare una produzione musicale che va da Elvis Presley ai Negramaro, passando per Led Zeppelin (Ramble on), Pink Floyd (Pigs on the Wing), Francesco De Gregori (Alice), Metallica (The call of Khtulu), Afterhours (I milanesi ammazzano il sabato), Baustelle (Baudelaire) e Giovanni Lindo Ferretti (Linea Gotica).
   “Il nostro intento e’ quello di fornire una guida ragionata e documentata al rapporto tra musica e letteratura- ha detto Walter Gatti durante la presentazione del libro- E’ infatti evidente che la canzone molto spesso si abbevera a romanzi e poemi, raccogliendo ispirazioni ed anche – a volte – prendendone a piene mani intere immagini e suggestioni, come ha fatto Angelo Branduardi nelle sue Confessioni di un malandrinoátratte da Eisenin, oppure Kris Kristofferson, che ha messo in musica un intero capitolo di Furore di John Stienbeck”.
L COME LIBRO e’ il secondo volume della collana ‘Le parole della Musica’, un prodotto di ABEditore che ha esordito nello scorso dicembre con N COME NATALE, antologia di canzoni da tutto il mondo dedicate all’evento natalizio.
Annunci