Nuovo album e nuovo tour per David Gilmour? La notizia, bomba, arriva a circa una settimana dall’arrivo nei cinema di ‘Live at Pompeii’, le immagini dei due giorni di concerti che David Gilmour ha tenuto nel 2016 nell’anfiteatro che oltre 40 anni prima lo vide protagonista con i Pink Floyd, nel film/documentario di Adrian Maben.

In una intervista rilanciata da Classic Rock Italia, infatti, lo straordinario chitarrista britannico ha raccontato quello che potrebbe/dovrebbe essere lo scenario prossimo futuro.

Come successo per The Endless River, che conteneva materiale inedito risalente a The Division Bell, Gilmour ha rivelato di aver del materiale residuo da Rattle That Lock, il suo ultimo lavoro da solista. Con questo ne dovrebbe realizzare un nuovo album: “Mi sento molto a disagio a fare un altro tour senza aver prodotto nuova musica- ha detto Gilmour- Ci sono molti brani vicini all’essere completati che non sono stati inseriti in questo album. Non riesco a vedermi in tour senza aver prodotto qualcosa e ci vorrà ancora del tempo”. Gilmour ha poi aggiunto: “L’ultima volta sono serviti dieci anni. Spero davvero che, senza fare alcuna promessa, questa volta un decennio non sarà necessario, che tornerò e riprenderò il lavoro. Subito dopo mi rimetterò in tour“.

Annunci