Un brutto episodio ha visto protagonista Marylin Manson, durante un concerto a New York. Il Reverendo, all’Hammerstein Ballroom, stava riproponendo uno dei suoi pezzi più famosi, la cover di Sweet Dreams degli Eurythmics, quando è stato travolto da una parte della scenografia a cui si era aggrappato, ovvero due enormi pistole che erano dietro di lui.

Manson è rimasto a terra per oltre 10 minuti, soccorso immediatamente, coperto da un lenzuolo scuro, per poi essere trasportato in ospedale.

Non si conoscono le condizioni di salute del cantante, come ha spiegato uno degli organizzatori a ‘Rolling Stone’. Manson è atteso in Italia da un concerto fissato a Torino per il 22 novembre.

Le immagini dell’incidente sono subito finite sul web:

 

Manson si aggrappa all’impalcatura:

 

 

Annunci