Sono nove i concerti che Marylin Manson è stato costretto a cancellare, dopo l’infortunio riportato durante il concerto di New York alla Hammerstein Ballroom. Mentre stava cantando Sweet Dreams (Are Made of These) degli Eurythmics, per il cantante e i fan è improvvisamente iniziato un incubo: una parte della scenografia ha ceduto, erano due pistole giganti, e lo ha travolto. E’ rimasto a terra per circa 15 minuti, periodo in cui è stato soccorso, prima di venire portato nell’ospedale più vicino.

Manson, ha fatto sapere un suo portavoce, è stato costretto a cancellare nove date, quelle della parte americana, che cadono ad ottobre, tra il 2 e il 14. Ad oggi, invece, non risultano esserci in dubbio le date europee. Quindi nessun problema, almeno per ora, a proposito del concerto al Pala Alpitour a Torino del 22 novembre.

Manson punta a tornare ‘live’ dal 15 ottobre, a Grand Prairie, in Texas. Nessuna notizia, invece, a proposito delle condizioni di salute di Manson, della gravità, o meno, delle ferite riportate.

 

Queste le date del tour che Manson è stato costretto a cancellare:
2 House of BluesBoston, MA
3 The ParamountHuntington, NY
5 ottobre RebelToronto, ON
7 Rock AllegianceCamden, NJ
8 Express Live!Columbus, OH
10 Riviera TheatreChicago, IL
11 Eagles BallroomMilwaukee, WI
12 Freaker’s BallKansas City, MO
14 House of Blues Houston, TX
Annunci