Burbero, egocentrico, introverso. Ma con un cuore grande così. Roger Waters, impegnato nelle ultime date dell’US+THEM tour 2018, in un videomessaggio ha voluto far sentire la propria vicinanza alla popolazione messicana, colpita nel giro di pochi giorni, 7 e 19 settembre, da terremoti devastanti che hanno causato centinaia di vittime. Waters in un video ha letto un breve messaggio di vicinanza in messicano e ha cantato uno dei successi dei Pink Floyd, Wish You Were Here. Waters, in un post, ha anche chiesto ai propri fan di sostenere “i nostri amici in Messico” e di fare una donazione a questo link: https://donate.omaze.com/mexico

Annunci