Il record del mondo evidentemente non gli basta più. Perché Vasco è già con la mente al 2018. Con un post sul Facebook e approfondito da un altro sul sito internet, il Blasco ha annunciato che il concerto da record di Modena è un punto di partenza e che nel 2018 ci saranno almeno sette concerti in altrettanti stadi.

VASCO

 

Questo il testo apparso su Vascorossi.net:

“Modena…Modena Park dei record, un traguardo storico. L’indimenticabile raduno del popolo rock di Vasco Rossi del 1 luglio scorso, ha rappresentato senza dubbio un traguardo storico e una svolta epocale. E il punto di Ripartenza!
“Dopo” Modena Park, dove tutto è partito per “Colpa di Alfredo”, Tutto ricomincia.  Uno sguardo indietro per andare avanti: rivisitare le sue canzoni, incontrare se stesso 40 anni fa e ripercorrere ogni passo della sua vita ‘spericolata’, artistica e umana, per Vasco è stato come una seduta psicanalitica che gli ha dato una nuova spinta ed energia. Forte del suo passato, non sente più vincoli ed è oggi più libero di partire o ripartire daccapo.
Con tanta voglia di sorprendere e di sorprendersi. Di divertirsi e di divertire, le canzoni non mancano, la band “migliore al mondo” c’è.
E così, a 3 mesi dall’evento di Modena Park, è lo stesso Vasco che con una simpatica battuta sulla sua pagina facebook, annuncia: “noi procediamo per …stadi”  mettendo a tacere le voci su un possibile tour invernale nei palasport e soprattutto anticipando che l’estate 2018 prossima,sarà negli stadi.
Il primo giro di stadi nell’Anno 01 dell’Era Astrale “avanti” e “dopo” Modena Park.
Si chiamerà VASCONONSTOP LIVE, lo spettacolo rock più potente ed emozionante al mondo e da ora in poi, girerà puntualmente l’Italia arrivando nello stadio “sotto casa”, quando.. “meno se lo aspettano”.
Gli stadi del 2018 sono in via di programmazione, non si sa ancora quanti saranno (…come minimo 7..) e dove, ma di sicuro saranno dei ritorni importanti …Per saperne di più, rimanete sintonizzati….sulla pagina facebook di Vasco!”.

 

Annunci