Vanta collaborazioni con i più grandi nomi della storia del rock, nonostante sia ancora oggi considerato uno dei migliori tenori di tutti i tempi. Avrebbe compiuto 82 anni Luciano Pavarotti, nato il 12 ottobre del 1935 a Modena, scomparso il 6 settembre del 2007 dopo una breve lotta contro il tumore.
Le tante collaborazioni che ha avuto in carriera hanno certamente contribuito ad aumentarne la popolarità. Se la costituzione del gruppo dei Tre Tenori, con Placido Domingo e José Carreras, faceva comunque parte del suo settore, è con il Pavarotti&Friends che è riuscito a entrare nella casa degli italiani. È stato un evento musicale benefico, organizzato tra il 1992 e 2003 a Modena da ‘Big’ Luciano Pavarotti con la seconda moglie Nicoletta Mantovani per sostenere cause umanitarie.
L’evento musicale si teneva negli stessi giorni in cui si svolgeva il concorso internazionale di salto ostacoli di San Marino – Pavarotti International (istituito nel 1991), organizzato presso il Club Europa 92 di Modena dallo stesso cantante, il quale era molto appassionato di cavalli.
Tra gli artisti con cui ha duettato, oltre a Zucchero, anche i Deep Purple, Jarabe de Palo, James Brown, Sting, Eric Clapton. E con gli U2, con cui ha inciso la canzone Miss Sarajevo.

 

 

 

 

Annunci