Nell’attesa di vedere domani il docufilm completo su Channel 4, il canale Youtube ufficiale della rete televisiva inglese ha rilasciato un secondo trailer del film ‘Freedom’, in cui si sente la voce di George narrare la storia degli Wham!

George inizia a raccontare l’esordio della sua carriera con gli ‘Executive’, gruppo fondato assieme al suo amico Andrew Ridgeley, a un suo compagno di scuola e al chitarrista David Austin. “Eravamo terribili”, ricorda simpaticamente George, ridendo.
George e Andrew andranno poi a costituire lo storico duo degli Wham! poco dopo.

Nel piccolo trailer si sentono Tracey Emin e Ricky Gervais raccontare l’importanza della musica in quegli anni, facendo riferimento alla situazione politica del tempo, in particolare all’avvento della Thatcher e alla conseguente recessione economica: gli Wham! erano al tempo una via di fuga da tutto questo“. Facile da credere, quando il videoclip ci riporta indietro nel tempo alle atmosfere leggere di Club Tropicana e I’m your man.
Ci raccontano degli Wham! anche la splendida Naomi Campbell, James Corden e Liam Gallagher, ma non solo: persino lo stilista Jean Paul Gaultier, ci presenta George come un’icona, raccontando che i fan club del duo erano praticamente ovunque all’epoca.
Le foto, le immagini, i filmati, ma soprattutto la voce di George, intensa come sempre, a raccontare come sia arrivato il successo, con gli occhi di un’artista che guarda agli esordi della sua carriera vent’anni dopo. George spiega come tutto quel successo fosse inaspettato: “Non avrei mai immaginato che di lì a poco sarei diventato un’artista solista di fama internazionale”. Umile e grato nei confronti del successo, George ci racconta gli Wham! come il primo vero passo della sua carriera.
Solo un assaggio quindi, di un documentario che sembra ad ogni spezzone più memorabile.

 

Annunci