Tanti auguri a Bryan Guy Adams, che oggi compie 58 anni.
Nato il 5 novembre 1959, a Kingston in Canada, Bryan Adams detiene un importante record nella sua vita: il suo singolo (Everything I Do) I Do It for You rimane per sedici settimane consecutive al top della UK Singles Chart, record tuttora imbattuto, oltre ad essere ancora oggi uno dei singoli più venduti al mondo.

Adams, amante della musica già da bambino, a dieci anni compra la sua prima chitarra, all’età di quattordici anni partecipa alla sua prima audizione per entrare nella band di un compagno di scuola, David Taylor, che, ironia della sorte, molti anni dopo entrerà a far parte della band di Adams come bassista. Sebbene non riesca a passare l’audizione, non abbandona l’idea di entrare nel mondo della musica. In questo periodo registra su cassetta le sue prime esibizioni, inclusa una versione di ‘Jumping Jack Flash’ dei Rolling Stones. Un anno dopo abbandona la scuola, inizia a studiare pianoforte e forma la sua prima band, gli Shock.
Nel 1978 Adams pubblica il singolo ‘Let Me Take You Dancing’, ma è con ‘Bryan Adams album’ del 1980 che inizia il vero e proprio debutto musicale del cantautore. Arriverà poi il singolo ‘Lonely nights’ tratto dall’album ‘You Want It You Got It’, con cui Adams inizierà a trovare riscontro nelle classifiche americane e canadesi. Nel 1983 con la pubblicazione del suo terzo lavoro, dal titolo ‘Cuts Like a Knife’, per il musicista canadese arriva il disco di platino, grazie alle hit ‘Straight from the Heart’ e a ‘Cuts Like a Knife ‘.

Nel 1984 pubblica ‘Reckless’, ma è nel 1991, con il disco ‘Waking Up the Neighbours’, che contiene il singolo ‘(Everything I Do) I Do It for You’, che Adams tocca davvero le stelle. Il brano venne utilizzato anche nel film Robin Hood – Principe dei ladri con Kevin Costner, e permise all’artista di ottenere la prima delle tre nomination della sua vita, al premio Oscar.

Adams in oltre trentacinque anni di carriera ha venduto oltre 100 milioni di dischi, fra album e singoli, in tutto il mondo. Nel 2008 si classifica al 38º posto nella lista dell’All-Time Top Artists, nel corso del 50º anniversario della Billboard Hot 100 Charts. Nel 2015 si classifica al 42º posto nella lista della Greatest of All Time Hot 100 Artists di Billboard. Fin dagli inizi del suo percorso musicale Adams ha scritto e co-prodotto canzoni per artisti come Kiss, Tina Turner, Motley Crue, Joe Cocker, Bonnie Raitt, Celine Dion, Rod Stewart, Bonnie Tyler, Ronan Keating, Neil Diamond e Zucchero.

Animo sensibile, ma decisamente di talento quello di Bryan Adams, che gode di innumerevoli premi, tra cui tre nomination agli Oscar, cinque nomination per il Golden Globe, la stella sulla Hollywood Walk of Fame, 58 nomination per i Juno Awards (di cui 18 vinti)e svariati riconoscimenti dal governo del Canada. Filantropo, vegano e appassionato di fotografia (sì, nel caso ve lo stiate chiedendo, ha vinto premi anche come fotografo), Bryan Adams è da sempre una persona molto riservata, che ha sempre tenuto alla riservatezza della sua vita privata. Tanti auguri quindi, ad uno dei musicisti canadesi più noti e amati di sempre.

 

Annunci